sabato 28 Gennaio 2023 In arrivo ondata di caldo africano per tutta la settimana | infosannionews.it sabato 28 Gennaio 2023
  • Pd: Cacciano e Del Basso De Caro, il giorno della riscossa
Smooth Slider

Si cerca il tema del Design per la BeneBiennale

Il design è soprattutto l’intelligenza che si diverte e studia ...

Accademia superata in casa dal Volleyro

Brutto stop per l'Accademia Volley che ieri sera è stata ...

EdilBen Sant'Agnese: il punto su under 15 e under 17

Nuovo anno, nuove sfide per l’EDILBEN Basket Sant’Agnese che si ...

Il Comitato Sannita Abc manifesta davanti la Regione Campania e chiede un incontro a De Luca

Ieri pomeriggio, 27 Gennaio 2023,  il Comitato sannita Abc, con ...

Tradizione Ceramista, firmato il patto di amicizia tra Cerreto Sannita e Rutigliano

A Rutigliano, in provincia di Bari, è stato stipulato il ...

L’Anpi di Benevento per la memoria dell’Olocausto e per la lotta alle discriminazioni

La sezione di Benevento dell’Anpi ha celebrato il Giorno della ...

Stampa articolo Stampa articolo

In arrivo ondata di caldo africano per tutta la settimana

09/08/2021
By

Da lunedì e fino a Ferragosto,  il sud sarà investito da un’imponente ondata di caldo africano. Secondo gli esperti sarà la più rovente e duratura ondata di calore di questa estate

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di criticità per #rischiometeo da #ondatedicalore.
A partire da domani, martedì 10 agosto 2021, e per una durata di 72 ore. Potranno verificarsi condizioni di criticità per rischio da ondata di calore nel territorio dei comuni classificati a rischio ordinario, moderato ed elevato (TUTTI I COMUNI), di cui all’elenco allegato alla D.G.R. n.870 del 08/07/2005, pubblicata sul B.U.R.C. n. 37 del 01/08/2005.
In tali comuni, si prevedono temperature massime che potranno essere superiori ai valori medi stagionali di 8÷9°C, associate ad un tasso di umidità che, soprattutto nelle ore serali e notturne, in particolare sul settore costiero e sulle zone pianeggianti, potrà superare anche il 70-80% e in condizioni di scarsa ventilazione.

La Sala Operativa regionale, in considerazione dell’avviso emesso dal Centro Funzionale della protezione civile, invita i sindaci di tutti i Comuni e gli enti competenti a porre in essere le procedure di propria pertinenza relative alla vigilanza per le fasce fragili della popolazione.
Si raccomanda di non esporsi al sole o praticare attività sportive nelle ore più calde. Particolare attenzione devono prestare i cardiopatici, gli anziani, i bambini e i soggetti a rischio.

Tags: