giovedì 23 Settembre 2021 Il Benevento supera in amichevole la Reggina 3 a 1. Assist-man Oliver Kragl. | infosannionews.it giovedì 23 Settembre 2021

Smooth Slider
FridaysForFuture,domani corteo organizzato dall’Unione degli Studenti

FridaysForFuture,domani corteo organizzato dall'Unione degli Studenti

Il 24 settembre, in concomitanza con il "Global Strike for ...

Accoglienza nuclei familiari afghani.Stipula Accordo con il Comune di Colle Sannita

Nella mattinata del 22 settembre 2021 il Prefetto di Benevento  ...

PD Benevento,Mastella sul depuatore: “Anche nel 2018 diceva sarebbe stato pronto in 18 mesi”

PD Benevento,Mastella sul depuatore: Anche nel 2018 diceva sarebbe stato pronto in 18 mesi

“Tra qualche giorno si festeggerà il terzo anniversario del giorno ...

Centro storico, Perifano: “Questione non più rinviabile”

Centro storico, Perifano: Questione non più rinviabile

Di seguito nota stampa di Luigi Diego Perifano, candidato sindaco ...

Gesesa. San Bartolomeo in Galdo, venerdì 24 interruzione idrica per lavori di riparazione

Scrivono dalla Gesesa : "Comunichiamo che a causa di lavori ...

Il Benevento supera in amichevole la Reggina 3 a 1. Assist-man Oliver Kragl.

29/07/2021
By

Il Benevento incontra la Reggina nel suo terzo test stagionale e trova un avversario di sicuro livello, quella Reggina che giocherà il prossimo campionato di serie B con velleità di un posto nei play off. Nella formazione iniziale non ci sono Elia e Masciangelo, che si accomodano in panchina mentre Talbi è fuori per problemi fisici.

Queste le formazioni in campo :

Benevento (4-2-3-1): Paleari (22’st Manfredini); Letizia, Glik (11’st Barba), Pastina (38’st Volpicelli), Foulon (22’st Masciangelo); Talia (22’st Elia), Calò (27’st Basit); Insigne (27’st Vokic), Sau (11’st Sau), Improta (22’st Kragl); Di Serio (33’st Thiam Pape). A disp.: Lucatelli, Masella, Sanogo, Perlingieri. All.: Caserta

Reggina (4-4-2): Turati (1’st Micai); Lakicevic, Stavropoulos (19’st Loiacono), Regini (1’st Cionek), Di Chiara (1’st Liotti); Ricci (33’st Bezzon), Crisetig, Bianchi (19’st Gavioli), Laribi (33’st Provazza); Montalto, Denis (1’st Bellomo). A disp.: Lofaro. All.: Aglietti

Le reti: 4’st Bellomo (R), 23’st e 25’st Di Serio (B), 44’st Elia (B)

Nei primi quindici minuti supremazia territoriale dei sanniti ma senza azioni degne di nota. Al 18’ si scuote la Reggina con Bianchi il cui cross attraversa l’area giallorossa e a Montalto non riesce il tap in vincente dopo che Glik non è riuscito ad arrivare sulla palla. Ci prova Improta a rispondere ai calabresi ma la palla è sul fondo, calabresi che poi ci riprovano con Montalto la cui botta è deviata da Paleari in angolo. L’estremo difensore sannita si ripete al 24’ con un doppio intervento prima su Stravropoulus e poi ancora su Montalto. Insistono gli amaranto che colpiscono al 35′ due pali in rapida successione: Di Chiara di testa e Stravropoulus di piede dal limite. Al 42’ Calò prova su punizione a beffare Turati che riesce ad intervenire. Si chiude così il primo tempo sul risultato di parità.

Si torna in campo e nella Reggina entrano Micai, Bellomo, Cionek e Liotti al posto di Turati, Denis, Regini e Di Chiara. Al 49’ i calabresi passano. Disattenzione difensiva sannita e Bellomo infila la rete giallorossa. Al 56’ entrano Barba e Ionita al posto di Glik e Sau mentre al 64’ per la Reggina vanno in campo Loiacono e Gavioli al posto di Stravropolous e Bianchi. Benevento in avanti con una punizione di Calò al 65’ e Micai deve anticipare con i pugni Ionita. Ancora cambi al 67 : entrano Kragl, Masciangelo, Elia e Manfredini al posto di Improta, Foulon, Talia e Paleari. Subito Kragl al 68’ alla battuta di un calcio di punizione sulla tre quarti sinistra con Di Serio che in area di testa porta il risultato sull’1 a 1. Preme sull’acceleratore il Benevento ed Insigne al 69’ colpisce la traversa un minuto prima che ancora Di Serio infili in rete un cross dalla bandierina ancora di Kragl. Al 72’ entrano Vokic e Basit al posto di Insigne e Calò mentre nei calabresi al 78’ entrano Bezzon e Provazza al posto di Ricci e Laribi. Anche Caserta opera altri cambi ed esce Di Serio per far posto a Thiam Pape. All’83’ c’è posto anche per Volpicelli che rileva Pastina. Ancora Kragl all’89’. Se ne va sulla fascia sinistra entra in area arriva sul fondo e da una palla al centro all’accorrente Elia che infila per la terza volta la rete amaranto. Finisce così l’incontro con il risultato di Benevento 3 Reggina 1.

Tags: