giovedì 23 Settembre 2021 Accordo Comune di Benevento – ACEA, in città 21 colonnine di ricarica per veicoli elettrici | infosannionews.it giovedì 23 Settembre 2021

Smooth Slider
FridaysForFuture,domani corteo organizzato dall’Unione degli Studenti

FridaysForFuture,domani corteo organizzato dall'Unione degli Studenti

Il 24 settembre, in concomitanza con il "Global Strike for ...

Accoglienza nuclei familiari afghani.Stipula Accordo con il Comune di Colle Sannita

Nella mattinata del 22 settembre 2021 il Prefetto di Benevento  ...

PD Benevento,Mastella sul depuatore: “Anche nel 2018 diceva sarebbe stato pronto in 18 mesi”

PD Benevento,Mastella sul depuatore: Anche nel 2018 diceva sarebbe stato pronto in 18 mesi

“Tra qualche giorno si festeggerà il terzo anniversario del giorno ...

Centro storico, Perifano: “Questione non più rinviabile”

Centro storico, Perifano: Questione non più rinviabile

Di seguito nota stampa di Luigi Diego Perifano, candidato sindaco ...

Gesesa. San Bartolomeo in Galdo, venerdì 24 interruzione idrica per lavori di riparazione

Scrivono dalla Gesesa : "Comunichiamo che a causa di lavori ...

Accordo Comune di Benevento – ACEA, in città 21 colonnine di ricarica per veicoli elettrici

29/07/2021
By

Si tratta di una convenzione  tra Comune di Benevento ed Acea Innovation per l’installazione in città di 21 colonnine di ricarica per veicoli elettrici. Presso la sala consiliare di Palazzo Mosti siglata la convenzione.

Un accordo programmatico tra l’Amministratore Unico di Acea Innovation Valerio Marra e il Sindaco di Benevento, Clemente Mastella alla presenza dell’Amministratore Delegato del Gruppo Acea Giuseppe Gola.

Un’intesa della durata di 10 anni, che darà l’avvio allo sviluppo progettuale del capoluogo sannita nel segno della transizione ecologica.

Un progetto che prevede la realizzazione di una rete di infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici, per la precisione, saranno 21 le colonnine, con due erogatori ciascuna, da installare sul territorio cittadino.

L’accordo segna una svolta importante verso una nuova forma di mobilità e contribuirà alla concreta attuazione del piano strategico di transizione energetica che l’Italia è chiamata a realizzare, nel rispetto degli obiettivi di sostenibilità contenuti nell’Agenda 2030.

L’accodo prevede lo sviluppo di un piano di mobilità sostenibile con l’installazione, entro il 2023, di 21 colonnine, per un totale di 42 punti di ricarica per veicoli elettrici, alimentate da energia proveniente da fonti rinnovabili.

La partnership strategica con ACEA Innovation – società del Gruppo Acea specializzata nell’ideazione e realizzazione di progetti, prodotti, servizi smart e soluzioni tecnologiche innovative in un’ottica di efficienza energetica ed economia circolare, – si inquadra in un processo organico di sviluppo integrato di progetti di energy e waste transition che coinvolgeranno anche gli stakeholder locali assumendo una particolare rilevanza per il percorso di sviluppo di servizi urbani sostenibili intrapreso dall’amministrazione comunale nell’ambito della green e circular economy. Si rafforza in questo modo il rapporto della multiutility con il territorio, sul quale opera già la società del Gruppo ACEA Gesesa, gestore del servizio idrico integrato a Benevento e in 22 comuni della provincia.

“Il Piano Industriale del Gruppo ACEA – ha dichiarato l’Amministratore Delegato Giuseppe Gola – prevede l’installazione, entro il 2024, di 2.200 punti di ricarica in tutta Italia, con l’obiettivo di diventare uno dei principali player nazionali per l’e-mobility.

L’ingresso in questo mercato punta a supportare la transizione energetica e lo sviluppo della mobilità sostenibile soprattutto all’interno dei centri urbani dove è più forte l’impatto ambientale.

E per agevolare tale passaggio stiamo sviluppando nelle città coinvolte infrastrutture di ricarica capillari, sorrette da una rete di distribuzione intelligente, flessibile e resiliente”.

“La mobilità sostenibile – sottolinea il sindaco di Benevento Clemente Mastella – deve essere un concetto da veicolare e trasmettere alla cittadinanza e alle nuove generazioni, ma anche un’azione concreta. L’accordo siglato, stamani, sigilla l’idea che questa amministrazione ha di una Benevento all’avanguardia, al passo con i tempi e proiettata nel futuro“.