giovedì 23 Settembre 2021 Angelo Moretti : “Scuole: non staremo a guardare” | infosannionews.it giovedì 23 Settembre 2021

Smooth Slider
FridaysForFuture,domani corteo organizzato dall’Unione degli Studenti

FridaysForFuture,domani corteo organizzato dall'Unione degli Studenti

Il 24 settembre, in concomitanza con il "Global Strike for ...

Accoglienza nuclei familiari afghani.Stipula Accordo con il Comune di Colle Sannita

Nella mattinata del 22 settembre 2021 il Prefetto di Benevento  ...

PD Benevento,Mastella sul depuatore: “Anche nel 2018 diceva sarebbe stato pronto in 18 mesi”

PD Benevento,Mastella sul depuatore: Anche nel 2018 diceva sarebbe stato pronto in 18 mesi

“Tra qualche giorno si festeggerà il terzo anniversario del giorno ...

Centro storico, Perifano: “Questione non più rinviabile”

Centro storico, Perifano: Questione non più rinviabile

Di seguito nota stampa di Luigi Diego Perifano, candidato sindaco ...

Gesesa. San Bartolomeo in Galdo, venerdì 24 interruzione idrica per lavori di riparazione

Scrivono dalla Gesesa : "Comunichiamo che a causa di lavori ...

Angelo Moretti : “Scuole: non staremo a guardare”

29/07/2021
By

Già a fine luglio il Sindaco uscente ammette l’impreparazione e ipotizza di sacrificare di nuovo bambini e adolescenti con la mancata riapertura delle scuole. Il candidato Sindaco Angelo Moretti e la Coalizione ArCo chiedono con urgenza l’istituzione di un tavolo permanente sulla sicurezza scolastica. “Durante la pandemia Benevento ha avuto il record della città con il più alto numero di giorni di chiusura scolastica di Europa. I risultati delle prove invalsi hanno certificato in tutta Italia il fallimento catastrofico di una scuola basata solo sulla didattica a distanza. Di fronte all’incedere di nuove ondate del virus e all’incalzare di nuove varianti c’è qualcuno, tra cui il Sindaco uscente di Benevento, che con grande superficialità annuncia nuove chiusure senza avere ideato alcun piano scolastico, alcuna dovuta programmazione di messa in sicurezza delle scuole e dei ragazzi. Il Sindaco uscente – dalle colonne di un quotidiano – si dice “preoccupato” e annuncia che “rischiamo di non riaprire le scuole”. Già a fine luglio si ammette questa impreparazione e semplicemente si ipotizza di sacrificare di nuovo bambini e adolescenti. Come Coalizione ArCo – Civico22, Europe Verde-Verdi, Rifondazione Comunista, PER le persone e le Comunità, Altra Benevento è possibile – chiediamo un tavolo immediato e permanente sulla sicurezza scolastica a cui si dia quanto meno la stessa importanza dei concerti di piazza roboanti che vengono annunciati in questi giorni. Non accetteremo altri sacrifici inutili sulla pelle dei nostri figli e dei figli più fragili di questa città.”

Tags: