giovedì 23 Settembre 2021 Laboratori Didattici al Museo del Sannio | infosannionews.it giovedì 23 Settembre 2021

Smooth Slider
FridaysForFuture,domani corteo organizzato dall’Unione degli Studenti

FridaysForFuture,domani corteo organizzato dall'Unione degli Studenti

Il 24 settembre, in concomitanza con il "Global Strike for ...

Accoglienza nuclei familiari afghani.Stipula Accordo con il Comune di Colle Sannita

Nella mattinata del 22 settembre 2021 il Prefetto di Benevento  ...

PD Benevento,Mastella sul depuatore: “Anche nel 2018 diceva sarebbe stato pronto in 18 mesi”

PD Benevento,Mastella sul depuatore: Anche nel 2018 diceva sarebbe stato pronto in 18 mesi

“Tra qualche giorno si festeggerà il terzo anniversario del giorno ...

Centro storico, Perifano: “Questione non più rinviabile”

Centro storico, Perifano: Questione non più rinviabile

Di seguito nota stampa di Luigi Diego Perifano, candidato sindaco ...

Gesesa. San Bartolomeo in Galdo, venerdì 24 interruzione idrica per lavori di riparazione

Scrivono dalla Gesesa : "Comunichiamo che a causa di lavori ...

Laboratori Didattici al Museo del Sannio

28/07/2021
By

Nuova tappa per i “Laboratori Didattici” di Sannio Europa per la scoperta dei luoghi d’arte di Benevento.

Dopo il Museo Arcos – Sezione egizia, i bambini, come da programma, sono stati accompagnati in un viaggio attorno ai pulvini del Chiostro di Santa Sofia presso il Museo del Sannio.

Ancora un bel momento di svago e di apprendimento per i bambini nei luoghi della storia e dell’arte monumentale del capoluogo del Sannio nell’ambito della Rete museale della Provincia, la cura della cui promozione è affidata a Sannio Europa, Società partecipata dalla Provincia.

Dopo l’incursione nei sotterranei di Arcos, alla “riscoperta” della regina egizia Nefertari, infatti, Sannio Europa ha guidato i bambini nel laboratorio didattico “Pulvinando: Avventura fantastica nel Chiostro”.

L’attività/gioco era volta alla conoscenza dei 47 pulvini, le strutture in pietra scolpita che sovrastano le colonne presenti nello straordinario Chiostro di Santa Sofia: questi pulvini sono straordinariamente suggestivi e mostrano scene di caccia e lotta, cavalieri e centauri, bestie immonde e strane creature. Ogni pulvino narra qualcosa di importajte da socprire: come il Pulvino n. 1, “Natività”, dedicato alla nascita di Gesù, un vero e proprio “Presepe” in pietra.

«Interesse, attenzione e curiosità: sono strumenti fondamentali — ha affermato l’amministratore unico di Sannio Europa, Giuseppe Sauchella — per stimolare nei più piccoli un circuito virtuoso di interesse con la realtà che li circonda».

Alla doppia iniziativa è giunto il plauso del presidente della Provincia, Antonio Di Maria. «È un piacere vedere i più piccoli nei luoghi della Storia. Il nostro straordinario patrimonio vive di presenze e di apprezzamento diffuso; lo sperimentiamo ogni giorno, dai musei alla “nostra” Rocca dei Rettori. Anche nei mesi della pandemia — ha concluso Di Maria — abbiamo indirizzato ogni sforzo alla fruizione dei nostri beni artistici e architettonici, nella certezza che la leva culturale sia strategica per lo sviluppo socio-economico del Sannio».

Tags: