sabato 13 Agosto 2022 PD e Dei Goti : “Le esternazioni di Riccio fuori luogo e disgustose” | infosannionews.it sabato 13 Agosto 2022

Smooth Slider

“Sagra della Paccozza” : attesa per il riconoscimento quale “sagra di qualità”.

Grande pubblico nel corso dei due giorni dedicati a tale ...

40.ma edizione della Festa dell’Emigrante – Rotte che si incontrano

40.ma edizione della Festa dell’Emigrante - Rotte che si incontrano

Una lunga tradizione, quest’anno attenzionata con finanziamento dalla Regione Campania, ...

Dissesto, Fioretti (Capogruppo Pd): “Rendere pubbliche le conclusioni delle ispettrici”

Dissesto, Fioretti (Capogruppo Pd): “Rendere pubbliche le conclusioni delle ispettrici”

Di seguito nota stampa di Floriana Fioretti, capogruppo del Partito ...

Protezione Civile: Prosegue l’allerta maltempo fino a domani

Protezione Civile: Prosegue l'allerta maltempo fino a domani

Continua l'allerta meteo per piogge e temporali con livello di ...

Relazione del Ministero dell’Economia: l’assessore Serluca chiarisce

Relazione del Ministero dell’Economia: l'assessore Serluca chiarisce

"In merito alle notizie apparse sulla relazione delle ispettrici del ...

Stampa articolo Stampa articolo

PD e Dei Goti : “Le esternazioni di Riccio fuori luogo e disgustose”

22/07/2021
By

“Leggere certe esternazioni di Riccio ci lascia davvero allibiti e sconcertati. Un duro attacco, nervoso e offensivo, scagliato da Riccio nei confronti del consigliere Luciano Iannotta, al quale esprimiamo solidarietà e amicizia, e riteniamo che ha sempre operato nell’interesse di Sant’Agata tutta, non mancando mai, con una “attenzione affettiva”, verso la comunità di Bagnoli con azioni e segni indelebili. Comunque non è più una sensazione! Oggi, dopo quanto abbiamo letto, e non è la prima volta, c’è la certezza che Riccio nelle sue affermazioni è “fuori luogo”, e purtroppo, per tutti i cittadini e soprattutto per quelli abituati a toni istituzionali, a volte nelle sue affermazioni è anche “disgustoso”. Parla di scuole, territorio, ospedale, ecc….ma conosce davvero di cosa parla? Non si rende conto che chi scrive, al posto suo, lo ridicolizza ancora di più? Chi scrive ricade sempre nell’inciucio, ricade nei soliti errori, disconnesso dalla realtà, avvolto da una coltre nebbia nera! Ma è grave ancor di più chi lo accompagna in tutto ciò. Grave e complice. Senza appelli, senza scuse. Chi gli suggerisce vive una esistenza “affranta” , chi silente lo “accompagna” una esistenza “compromessa”.”

Tags: