domenica 26 Settembre 2021 Del Mese : ” Grazie ad “Azione” 3101 comuni riceveranno 210 milioni” | infosannionews.it domenica 26 Settembre 2021

Smooth Slider
Lonardo : ” Prevedere rimborsi ed esenzioni tributarie anche per i librai”

Lonardo : Prevedere rimborsi ed esenzioni tributarie anche per i librai

“Ho sottoscritto una interrogazione parlamentare, presentata in Senato dal collega ...

Silvia Bosco (Benevento Bellissima): Questo sarĂ  il mio contributo alla cittĂ 

In occasione delle prossime Elezioni del Sindaco della CittĂ  di ...

Gesesa. A Sant’Agata de’ Goti lunedì 27 Settembre interruzione erogazione idrica

Gesesa. A Sant'Agata de' Goti lunedì 27 Settembre interruzione erogazione idrica

Comunichiamo, scrivono dalla Gesesa,  che a causa di lavori di ...

Nazzaro : ” Nel 2016 ho votato Mastella. Chiedo scusa alla mia cittĂ ”

Nazzaro : Nel 2016 ho votato Mastella. Chiedo scusa alla mia cittĂ 

Scrive Alfredo Nazzaro : "Allora, caro Mastella, vedo che continui ...

Angelo Moretti : Stasera le cittĂ  sospese alle 18,30 al Teatro San Marco.

Le cittĂ  sospese: La nostra cittĂ  vive una condizione diffusa ...

Del Mese : ” Grazie ad “Azione” 3101 comuni riceveranno 210 milioni”

19/07/2021
By

Il partito di Calenda, Azione, con concretezza al fianco delle aree interne e piccoli comuni, a sostegno della competitivitĂ  territoriale sostenibile.

“3.101 Comuni riceveranno 210 milioni di euro per sostenere le attività economiche per contrastare gli effetti della pandemia”. A riportarlo Antonio Del Mese, candidato Sindaco di Azione che, con la proposta a firma dell’On. Nunzio Angiola, ha depositato un’interrogazione al Ministro per il Sud e la Coesione territoriale, dopo aver raccolto numerosissime lamentele da parte di sindaci che non avevano ricevuto nulla delle somme assegnate dal DPCM del 24 settembre 2020. Si trattava di somme destinate a 3.101 comuni, con complessivi 4.171.667 abitanti. Tali somme pari complessivamente a 210 milioni di euro in un triennio, di cui 90 milioni nel 2020, miravano a sostenere le attività economiche, artigianali e commerciali, nonché a contrastare gli effetti dell’epidemia da COVID 19. Finalmente il Governo Draghi ha inserito nei sistemi di pagamento della Ragioneria Generale dello Stato tutti i 3.101 beneficiari della misura in argomento, di cui 1.847 già eseguiti per un totale di circa 60,5 milioni di euro e 1.245 in corso di esecuzione per 29,5 milioni. L’obiettivo è creare nuove possibilità di reddito e di assicurare agli abitanti l’accessibilità ai servizi essenziali (trasporto pubblico locale, istruzione e servizi socio-sanitari) nonché migliorare la manutenzione del territorio stesso. Dopo tanti slogan ecco una proposta concreta per i piccoli comuni in sofferenza, con Azione la politica della concretezza.

Tags: