domenica 26 Settembre 2021 Pini su Viale Atlantici, Vallone (FdI): Ribadiamo che taglio cieco non è soluzione seria | infosannionews.it domenica 26 Settembre 2021

Smooth Slider

Mortaruolo : Sostegno all'idea di Perifano di istituire un ITS dell'Agroalimentare in provincia di Benevento

“L'idea lanciata dal candidato sindaco di Alternativa per Benevento, Luigi ...

Benevento Calcio. Con il Perugia spettatori per il 50% della capienza massima

Benevento Calcio. Con il Perugia spettatori per il 50% della capienza massima

"Il Benevento Calcio è lieto di annunciare, in riscontro al ...

San Pio. Covid: situazione stazionaria con 14 ricoverati

San Pio. Covid: situazione stazionaria con 14 ricoverati

Non cambia la situazione Covid al San Pio di Benevento ...

Messaggio elettorale sul telefonino, Mastella: confronto sui temi seri e che interessano la città

Messaggio elettorale sul telefonino, Mastella: confronto sui temi seri e che interessano la città

"Leggo l’ennesima polemica del candidato Perifano (e dei suoi supporter) ...

Lonardo : ” Prevedere rimborsi ed esenzioni tributarie anche per i librai”

Lonardo : Prevedere rimborsi ed esenzioni tributarie anche per i librai

“Ho sottoscritto una interrogazione parlamentare, presentata in Senato dal collega ...

Silvia Bosco (Benevento Bellissima): Questo sarà il mio contributo alla città

In occasione delle prossime Elezioni del Sindaco della Città di ...

Pini su Viale Atlantici, Vallone (FdI): Ribadiamo che taglio cieco non è soluzione seria

19/07/2021
By


“Ancora una volta, purtroppo, siamo costretti a prendere atto che la storia ci dà ragione sul taglio illogico dei pini a Viale Atlantici.

L’argomento è stato molto dibattuto negli ultimi mesi, ma adesso arriva, a conferma di quel che dicevamo anche noi di FdI, un’indagine della Procura di Benevento che ha posto sotto sequestro preventivo 352 esemplari di pino collocati lungo il Viale degli Atlantici, Via Pacevecchia e Via Fratelli Rosselli per le ipotesi di reato, di violazione della vigente normativa a tutela dei beni culturali e del paesaggio”.

Così Ciro Vallone, dirigente di FdI Sannio, in una nota commenta l’indagine della Procura di Benevento sul taglio dei pini nella zona alta della città.

“Faccio presente che nel dicembre del 2020, l’allora Coordinatore provinciale di FdI Federico Paolucci interveniva sul tema con una nota poi diffusa alla stampa, in cui evidenziava come il taglio selvaggio degli alberi fosse totalmente illogico.

Se vi fosse stata necessità, infatti, bastava sostituire i pini malati sulla scia di quel che fece tempo addietro l’Amministrazione di Sandro D’Alessandro.

Inoltre, chiederei sommessamente ai nostri amministratori come mai, dopo cinque anni gli storici lampioni a forma di triplano dei Giardini Piccinato non sono tornati al loro posto?  Non sono bastati cinque anni per restaurare quelli che, seppur nel piccolo, sono comunque pezzi di storia della nostra città? Anche dalle piccole cose si comprende la scarsa attenzione del Sindaco e dei suoi sodali per la storia della Città di Benevento.

Ringrazio a nome di Fratelli d’Italia Ambner De Iapinis e il Comitato Giù le mani dai Pini, guidato da prof. Francesco Di Donato, per il grande impegno profuso in una battaglia di buonsenso, tesa a preservare la nostra città. Perché tutto si può fare con i modi e la forma giusta.

Ad esempio, potrebbero iniziare a dare risposte nel merito anziché difendere a spada tratta azioni dispotiche e illogiche come il taglio dei pini”.

Tags: ,