sabato 18 Settembre 2021 Fondazione Gerardino Romano:venerdì incontro con l’Autore Fernando Panarese | infosannionews.it sabato 18 Settembre 2021
Smooth Slider
I dati sui tamponi Covid al “San Pio”

I dati sui tamponi Covid al San Pio

Si comunica che l’A.O.R.N. “San Pio” di Benevento, ha processato ...

Violento temporale in città. Squadre dell'ASIA in azione

L'Asia comunica che questo pomeriggio unità del proprio personale aziendale ...

Il Maltempo flagella il Sannio. A Benevento albero su due auto parcheggiate

Il maltempo annunciato non si è fatto attendere e dal ...

ArCo : Mastella sta tentando finanche di lasciare un segno sull’Arco ! (di Traiano)

ArCo : Mastella sta tentando finanche di lasciare un segno sull'Arco ! (di Traiano)

Scrivono dalla coalizione ArCo a sostegno di Angelo Moretti: "L’amministrazione ...

Fondazione Gerardino Romano:venerdì incontro con l’Autore Fernando Panarese

08/07/2021
By

Venerdì 16 luglio 2021, alle ore 19.00, presso il Grand Hotel Telese Terme – Sala del Principe, in Via Cerreto n. 1, 82037 Telese Terme (BN), la Fondazione Gerardino Romano ospitera l’Autore Fernando Panarese e il suo romanzo Pesco Costanza – Un divertissement, Edizioni del Gran Sasso, 2020.

L’evento sara coordinato da Maria Teresa Imparato; interverra Felice Casucci, Assessore alla Semplificazione Amministrativa e al Turismo della Regione Campania; dialogheranno con l’Autore Angelo Nenna e Felice Simeone; partecipera l’Editore Alberto Osti Guerrazzi.

«Nella terra di un magico borgo Peligno, quando la primavera compare sui prati, sciogliendo la neve dalle pietre dell’Abruzzo montano, si ritrova un immaginario gruppo di gitani urbani, provenienti da più parti e guidati  dal loro comune amico Ernesto, da tutti conosciuto come Il Maestro: “se avanzo seguitemi, se indietreggio uccidetemi, se mi uccidete vendicatemi”. L’Autore narra in maniera ironica, a tratti dissacrante, di un fine settimana degli aspiranti escursionisti, attraverso le surreali e tragicomiche prove di abilità, sottoposte loro dal Maestro, al fine di ottenere l’agognato “premio finale”. Pesco Costanza è un racconto per immagini, 16 quadri sussurrati, legati da un comune discorso, non sempre coerente, ma intellegibile a chi abbia la voglia e lo spirito di entrare in quella che è una storia di amicizia e, perché no, una storia d’amore.»

Fernando Panarese e un medico legale.  Una consolidata  esperienza, prima come giornalista e poi come saggista, lo hanno indotto a misurarsi con un altro genere. Pesco Costanza, il libro che Panarese presenta,  e un tipico pastiche letterario.  Se il lettore non prendera sul serio le infinite volute del racconto  e giungera alla fine della storia con un sorriso, l’Autore riterra il suo compito  assolto, lasciando finalmente il campo libero ai professionisti della scrittura.

L’appuntamento, il primo dal vivo dopo il lungo letargo della pandemia, rientra anch’esso tra le attivita culturali promosse dalla Fondazione per favorire l’invito e l’educazione alla lettura.

Per la partecipazione saranno adottate le prescritte misure anti-covid, nel pieno rispetto delle attuali normative.

Tags: