sabato 18 Settembre 2021 Presso i Giardini del Teatro De Simone andrà in scena “Pulcinella e il mistero del castello” della compagnia Teatro Eidos | infosannionews.it sabato 18 Settembre 2021
Smooth Slider
I dati sui tamponi Covid al “San Pio”

I dati sui tamponi Covid al San Pio

Si comunica che l’A.O.R.N. “San Pio” di Benevento, ha processato ...

Violento temporale in città. Squadre dell'ASIA in azione

L'Asia comunica che questo pomeriggio unità del proprio personale aziendale ...

Il Maltempo flagella il Sannio. A Benevento albero su due auto parcheggiate

Il maltempo annunciato non si è fatto attendere e dal ...

ArCo : Mastella sta tentando finanche di lasciare un segno sull’Arco ! (di Traiano)

ArCo : Mastella sta tentando finanche di lasciare un segno sull'Arco ! (di Traiano)

Scrivono dalla coalizione ArCo a sostegno di Angelo Moretti: "L’amministrazione ...

Presso i Giardini del Teatro De Simone andrà in scena “Pulcinella e il mistero del castello” della compagnia Teatro Eidos

06/07/2021
By

Progetto CEPELL – “Leggi Bene!…vento. Buone pratiche di lettura in città”

Andrà in scena domani 7 luglio alle ore 10, presso i Giardini del Teatro De Simone, “Pulcinella e il mistero del castello” della compagnia Teatro Eidos, scritto e diretto da Virginio De Matteo. Lo spettacolo, rivolto alle scolaresche che in questo periodo hanno attuato il Piano Scuola Estate 2021 del MIUR, ma aperto a tutto il pubblico, è uno degli appuntamenti della rassegna AnGHInGò Scuola Estate 2021, organizzata dalla compagnia Teatro Eidos in collaborazione con l’assessore alla Pubblica Istruzione Rossella Del Prete, che ha voluto fortemente sostenere l’iniziativa facendola rientrare nel Progetto CEPELL “Leggi Bene!…vento. Buone pratiche di lettura in città”. La manifestazione, che ha già visto una prima data il 28 giugno scorso, riprenderà a settembre anche con alcuni appuntamenti laboratoriali di “Lettura ad alta voce”.

Dalle note di regia: “Lo spettacolo, pensato appositamente per i ragazzi, risulta spassoso e godibile per il piccolo e grande pubblico, che resta affascinato dagli scherzi e dalle burle di questo simpatico personaggio. Pulcinella e il Capitano Villars, arrivando per caso in un castello disabitato, si trovano a combattere con degli spiriti fasulli: essi altro non sono che ladruncoli in cerca di bottino. Pulcinella, finto coraggioso, scopre la sua vera arte, che è quella di fuggire non appena sente odore di pericolo. “Armamoce e … gghiate!” è il suo motto preferito. Sarà, infatti, il Capitano Villars a sgomberare il castello dagli “spiriti” e a liberare la bella muta prigioniera dei malviventi. La messa in scena, ricca di azione, lazzi e battute che ricalcano da vicino le modalità usate dai Comici dell’Arte, è una farsa fresca e deliziosamente divertente”.

Tags: