sabato 18 Settembre 2021 Finalmente i Lavoratori Agricoli e Florovivaisti del Sannio hanno il Contratto Provinciale di Lavoro (CPL) rinnovato! | infosannionews.it sabato 18 Settembre 2021
Smooth Slider
I dati sui tamponi Covid al “San Pio”

I dati sui tamponi Covid al San Pio

Si comunica che l’A.O.R.N. “San Pio” di Benevento, ha processato ...

Violento temporale in città. Squadre dell'ASIA in azione

L'Asia comunica che questo pomeriggio unità del proprio personale aziendale ...

Il Maltempo flagella il Sannio. A Benevento albero su due auto parcheggiate

Il maltempo annunciato non si è fatto attendere e dal ...

ArCo : Mastella sta tentando finanche di lasciare un segno sull’Arco ! (di Traiano)

ArCo : Mastella sta tentando finanche di lasciare un segno sull'Arco ! (di Traiano)

Scrivono dalla coalizione ArCo a sostegno di Angelo Moretti: "L’amministrazione ...

Finalmente i Lavoratori Agricoli e Florovivaisti del Sannio hanno il Contratto Provinciale di Lavoro (CPL) rinnovato!

05/07/2021
By

A conclusione del percorso negoziale, dopo un lungo e complesso confronto, tra le organizzazioni Sindacali provinciali FAI-CISL, FLAI-CGIL e UILA-UIL e CC.DD., CIA, Confagricoltura di Benevento, il 05 luglio 2021 è stata raggiunta l’intesa per il rinnovo del Contratto Provinciale di Lavoro per gli Operai Agricoli e Florovivaisti della Provincia di Benevento.

L’atteso rinnovo contrattuale nel Sannio, interessa circa 4.500 lavoratrici e lavoratori agricoli fissi e stagionali, per lo più localizzati in poche aziende al di sopra di 5/15 dipendenti mentre la maggior parte sono occupati in aziende di piccole e piccolissime dimensioni, con unità lavorative tra una e tre.

I punti salienti di questo importante rinnovo contrattuale sono:

– incremento salario provinciale contrattuale del 1,8 %; a far data dal 1° luglio 2021 (da riparametrare tra le tre aree di inquadramento contrattuale);

-quale istituto di vacanza contrattuale è riconosciuto un una tantum fissato in euro 75,00 agli operai a tempo indeterminato in servizio per l’anno 2021 oppure riproporzionato in base ai mesi lavorati nell’anno 2021;

– maggiore formazione;

– costituzione “Rete del lavoro Agricolo di qualità “;

– sicurezza sul lavoro;

– pari opportunità – Mobbing;

– tutele sociali;

– incremento prestazioni e azioni dell’Ente Bilaterale Agricolo Territoriale (EBAT) costituito il 18 novembre 2019 con l’indirizzo WBE: www.ebatbenevento.it.

Alfonso IANNACE per la FAI CISL, Carlo Ceccarelli per la FLAI CGIL, e Antonio DE LILLO per la UILA UIL, con la stesura del presente accordo si dichiarano del tutto soddisfatti per l’importante traguardo raggiunto, considerando la situazione di forte crisi che il comparto agricolo attraversa nella nostra provincia, soprattutto a causa della pandemia che ha causato preoccupazioni sia sul versante sanitario e anche in quello economico.

E non solo per queste ragioni, ancora una volta si rende necessaria e fondamentale l’importanza della bilateralità e della contrattazione decentrata di livello provinciale, con un sistema di strumenti bilaterali tra imprese e sindacato finalizzato a favorire l’implementazione tra i “fattori” di questa economia primaria per il territorio Sannita.

Tags: