giovedì 7 Luglio 2022 “I Moderati” a sostegno di Luigi Perifano. Franzese: Desidero un cambiamento reale per la nostra città | infosannionews.it giovedì 7 Luglio 2022
Smooth Slider

Il “Telesia for Peoples” apre il 22 luglio con una serata dedicata ai giovani

Il “Telesia for Peoples” dedicata ai giovani nel segno della ...

Proroga a Gesesa. Comitato Sannita ABC: “Mastella dovrebbe garantire legalità, trasparenza e buon governo”

Proroga a Gesesa. Comitato Sannita ABC: Mastella dovrebbe garantire legalità, trasparenza e buon governo

Di seguito l'intervento di Marilina Mucci Comitato Sannita Acqua Bene ...

Pagati gli stipendi arretrati del 2021 ai lavoratori della Samte.

Pagati gli stipendi arretrati del 2021 ai lavoratori della Samte.

L’Avv,to Domenico Mauro, Presidente dell’Organo di liquidazione della Samte srl, ...

Stampa articolo Stampa articolo

“I Moderati” a sostegno di Luigi Perifano. Franzese: Desidero un cambiamento reale per la nostra città

25/06/2021
By

“Oggi i consiglieri Franzese, Russo e Puzio si sono incontrati per fare il punto sulla lista che stanno costruendo a sostegno di Luigi Perifano, il candidato sindaco alle prossime elezioni comunali che hanno deciso di sostenere.

Franzese dichiara di aver provato in ogni modo a far comprendere a Mastella cosa significhi amministrare pro bene comune, tuttavia, l’attuale sindaco e la sua giunta hanno concretizzato poco e male l’obiettivo, collezionando i pessimi risultati che ormai sono noti a tutti. Altresì, se avesse amministrato bene il nostro territorio non avrebbe questa considerazione agli occhi dello scrivente.
Mastella si è circondato allo stato attuale di tutti coloro che alle scorse elezioni del 2016 si sono candidati contro di lui proponendosi come Sindaci per realizzare il progetto di un cambiamento del volto della nostra città. Ora, invece, tutti a tirare la giacca a Mastella, continua Franzese: ciò lascia presagire anche su quali basi si costruiscano queste alleanze.
L’attuale sindaco, nella sua scorsa campagna elettorale, tanto ha decantato una nuova classe dirigente, il cambio generazionale, un nuovo volto per la politica sannita…A fatti ha dimostrato solo la sete di potere e la volontà di riconquista di gloria, invece di uscire di scena lasciando un buon ricordo di sé.
Non stupiscono anche gli ultimi eventi in merito alle ordinanze in occasione della storica e sentitissima Festa della Madonna delle Grazie, dove con leggerezza si è parlato di dare inizio alla manifestazione per poi assistere a un dietro front, probabilmente verificatosi dopo che la commissione sicurezza avrà istruito chi di dovere. Riguardo alla questione movida ancora una volta a pagare sono i commercianti dei vicoletti -da sempre non larghi come autostrade-, ciò è chiaro a tutti tranne a chi amministra.
Ad oggi, a una settimana dall’inizio del mese di luglio, viene dichiarato di voler decentrare la movida. Il sottoscritto ha proposto svariate e valide soluzioni nel novembre del 2020, ma all’epoca l’argomento non rivestiva per amministratori cittadini una priorità di cui discutere o, perlomeno, da prendere in considerazione.
In quanto agli ultimi episodi verificatisi lo scorso weekend nel centro storico, la violenza va sempre condannata, ma va fatto un piano sicurezza per consentire il divertimento sano e sicuro. Troppo facile compiere scelte repressive! Ennesima riprova, questa, della mancanza di una gestione oculata delle esigenze dei nostri concittadini.
Il consigliere Franzese conclude sottolineando l’amore per la sua terra, dichiarandosi privo di interesse verso il percorso politico fatto di personaggi che ormai hanno stancato, altresì desideroso di un cambiamento reale per la nostra città.”
Così Mimmo Franzese, consigliere del gruppo “I Moderati”, unitamente ad Antonio Puzio e Angela Russo.

Tags: