sabato 24 Luglio 2021 “Top of the PID/Mirabilia” 2021: due imprese innovative sannite in finale. | infosannionews.it sabato 24 Luglio 2021
Smooth Slider
Sant’Agata de’ Goti. Gruppi Pd e Dei Goti : “La maggioranza non ci metterà il bavaglio.”

Sant'Agata de' Goti. Gruppi Pd e Dei Goti : La maggioranza non ci metterà il bavaglio.

Difenderemo sempre le prerogative della Città” “Ringraziamo la maggioranza consiliare ...

Musei Giocando. Il 27 e 28 Luglio due laboratori didattici presso Arcos e Chiostro Santa Sofia per i più piccoli

SannioEuropa, la società in house della Provincia di Benevento, nell'ambito ...

Puglianello. Castello Baronale : finanziata la messa in sicurezza della proprietà comunle

Il Sindaco Rubano : "Mettiamo a segno un'altro traguardo storico".Ancora ...

Attilio Cappa con Mastella in Meglio Noi

La famiglia al centro del programma elettorale dell’avvocato Attilio Cappa: ...

Noi Campani. Cinzia Antonino nominata vice responsabile del movimento femminile provinciale

Noi Campani. Cinzia Antonino nominata vice responsabile del movimento femminile provinciale

Il segretario ed il presidente provinciale di Noi Campani, Molly ...

Tamponi gratis, nota Sergio Ferrara (Responsabile Sanità FdI)

Tamponi gratis, nota Sergio Ferrara (Responsabile Sanità FdI)

"Apprendiamo da emittenti e giornali locali che da lunedì prossimo ...

“Top of the PID/Mirabilia” 2021: due imprese innovative sannite in finale.

21/06/2021
By

Intelligentia e The Thinking Clouds sono le due imprese innovative sannite che oggi hanno partecipato alla finale del “Top of the PID/Mirabilia”. Un Premio organizzato da Mirabilia Network, un’Associazione a cui aderiscono Unioncamere Nazionale e 18 Camere di Commercio italiane, per promuovere i luoghi riconosciuti dall’UNESCO come Patrimonio dell’Umanità. Intelligentia ha partecipato proponendo “Apriti Sèsamo”, una piattaforma tecnologica già utilizzata per una iniziativa regionale in Piemonte e Valle d’Aosta. Grazie all’IoT (Internet of Things) ed al Cloud Computing consente di visitare in completa autonomia tesori architettonici, chiese, musei, ecc. non presidiati. Una volta registrato l’utente può prenotare uno slot temporale per una visita in esclusiva ai beni del circuito, accedere al bene grazie al sistema automatizzato di apertura porta e controllo accessi, quindi usufruire dell’integrazione di audio guide in-App e/o narrazione audio-visiva all’interno del bene. The Thinking Clouds, una startup che si occupa di Intelligenza Artificiale e Machine Learning, ha invece proposto “Glooci” un’app pensata per migliorare la fruizione dei beni culturali e valorizzare il territorio circostante. Si tratta di un chat bot che eroga informazioni e contenuti multimediali assumendo l’identità di un personaggio storico simbolo del luogo. Scaricando l’app dagli store è oggi possibile accedere al primo percorso del Sannio e visitare il borgo di Guardia Sanframondi. Si tratta di una importante partecipazione – ha dichiarato il Commissario Straordinario dell’Ente, Salvatore Riccio – perché dimostra che nonostante il lungo periodo di pandemia da Covid-19, il sistema camerale e i suoi Punti di impresa digitali hanno comunque garantito un supporto alle imprese che sviluppano soluzioni innovative per il turismo. Un settore pesantemente penalizzato – ha concluso Ricci – che deve sfruttare ogni mezzo possibile per ripartire.

Tags: