venerdì 3 Dicembre 2021 Premio Strega 2021, ecco i 5 finalisti. | infosannionews.it venerdì 3 Dicembre 2021
Smooth Slider

Comitato spontaneo Stop 5G Valle Telesina sostiene la posizione di Medici per l'Ambiente- ISDE Italia

Il Comitato spontaneo Stop 5G Valle Telesina intende sostenere e ...

Contributi economici per le utenze domestiche, domani al via la presentazione delle domande

Contributi economici per le utenze domestiche, domani al via la presentazione delle domande

Benevento -  L’assessore alle Politiche Sociali, Carmen Coppola, rende noto ...

Trotta Bus, Varricchio e Perifano chiedono audizione in Commissione di assessore e vertici dell’azienda

I consiglieri comunali Marialetizia Varricchio (Partito Democratico) e Luigi Diego ...

Piano PNRR, il sindaco Mastella incontra Arcuri amministratore delegato di Invitalia.

Piano PNRR, il sindaco Mastella incontra Arcuri amministratore delegato di Invitalia.

"Ho avuto, ieri, un incontro con l’amministratore delegato di Invitalia, ...

Stampa articolo Stampa articolo

Premio Strega 2021, ecco i 5 finalisti.

10/06/2021
By

Al Teatro Romano di Benevento, in una serata magica condotta da Gigi Marzullo, per la prima volta nella storia del Premio Strega, sono stati scelti in terra sannita i cinque finalisti del concorso letterario istituito nel 1947 dalla Fondazione Bellonci .

Il più votato è risultato essere Emanuele Trevi, Due vite (Neri Pozza) con 256 voti. A seguire Edith Bruck, Il pane perduto (La nave di Teseo) con 221 voti. Quindi Donatella Di Pietrantonio, Borgo Sud (Einaudi) con 220 voti, poi Giulia Caminito, L’acqua del lago non è mai dolce (Bompiani) con 215 voti ed infine Andrea Bajani, Il libro delle case (Feltrinelli) con 203 voti.

Tanta la partecipazione di pubblico, al limite della capienza del Teatro Romano in era Covid, ma la magia del Premio Strega ha ammaliato tutti, tanta era anche la voglia di tornare a partecipare ad un evento culturale tra i più quotati al mondo. La serata è andata in diretta su Raiplay ed ha avuto il collegamento in streaming con Roberto Fico, presidente della Camera dei Deputati nella corrente Legislatura. Presente anche l’ing. D’Avino.

Edith Bruck ha ricevuto il premio Strega Giovani 2021 con ‘Il pane perduto’ (La nave di Teseo) incassando 65 preferenze su 416 voti espressi da una giuria di ragazzi e ragazze di oltre 60 scuole secondarie superiori non solo italiane ma anche straniere. Edith Bruch, scrittice e poetessa, testimone della Shoah ungherese e naturalizzata italiana, ha ricevuto dal Presidente Mattarella, lo scorso mese di Aprile,  l’onorificenza di Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

La sorpresa della serata è stata però l’esclusione della grande favorita Teresa Ciabatti con  ‘Sembrava bellezza’ (Mondadori).

In apertura anche l’intervento del Sindaco Clemente Mastella che si è detto contento per questo ritorno alla cultura dopo un periodo brutto caratterizzato dalla pandemia. Il primo cittadino ha anche chiesto che questa prima volta a Benevento non resti però anche l’unica volta ma che diventi una tappa obbligata anche per le prossime edizioni. E in maniera scherzosa ha accompagnato questa sua preghiera alla giuria inginocchiandosi davanti al tavolo della stessa.

I non finalisti si sono così classificati :

Lisa GinzburgCara pace (Ponte alle Grazie) 141 votiTeresa CiabattiSembrava bellezza (Mondadori) 139 votiMaria Grazia CalandroneSplendi come vita (Ponte alle Grazie) 126 votiRoberto VenturiniL’anno in cui a Roma fu due volte Natale (SEM) 85 votiGiulio MozziLe ripetizioni (Marsilio) 67 votiDaniele PetruccioliLa casa delle madri (Terrarossa) 66 votiAlice UrciuoloAdorazione (66thand2nd) 61 voti.

Il Premio Strega Giovani per la migliore recensione è andato al 17enne  Luca Rossi dell’Istituto d’Istruzione Superiore Lucio Anneo Seneca di Roma. A lui è stata consegnata una targa ed andrà  una borsa di studio offerta dalla BPER Banca.

Tags: