sabato 13 Agosto 2022 Il Parco di Villa dei Papi riaprirà lunedì 14 Giugno | infosannionews.it sabato 13 Agosto 2022

Smooth Slider

“Sagra della Paccozza” : attesa per il riconoscimento quale “sagra di qualità”.

Grande pubblico nel corso dei due giorni dedicati a tale ...

40.ma edizione della Festa dell’Emigrante – Rotte che si incontrano

40.ma edizione della Festa dell’Emigrante - Rotte che si incontrano

Una lunga tradizione, quest’anno attenzionata con finanziamento dalla Regione Campania, ...

Dissesto, Fioretti (Capogruppo Pd): “Rendere pubbliche le conclusioni delle ispettrici”

Dissesto, Fioretti (Capogruppo Pd): “Rendere pubbliche le conclusioni delle ispettrici”

Di seguito nota stampa di Floriana Fioretti, capogruppo del Partito ...

Protezione Civile: Prosegue l’allerta maltempo fino a domani

Protezione Civile: Prosegue l'allerta maltempo fino a domani

Continua l'allerta meteo per piogge e temporali con livello di ...

Relazione del Ministero dell’Economia: l’assessore Serluca chiarisce

Relazione del Ministero dell’Economia: l'assessore Serluca chiarisce

"In merito alle notizie apparse sulla relazione delle ispettrici del ...

Stampa articolo Stampa articolo

Il Parco di Villa dei Papi riaprirà lunedì 14 Giugno

10/06/2021
By

Il Parco della Villa dei Papi in via Giovanni Perlingieri sulla collina di Pacevecchia di Benevento riapre al pubblico il prossimo lunedì 14 giugno 2021 alle ore 18.00.

Lo hanno deciso il Sindaco on. Clemente Mastella ed il Presidente della Provincia Antonio Di Maria, che hanno voluto intitolare la manifestazione “Riviviamo i Giardini di Villa dei Papi”.

In un primo momento, la riapertura del Parco era stata fissata per venerdì 11, ma il bollettino meteo ha sconsigliato tale data a causa delle previste forti piogge in arrivo.

La Villa dei Papi, di proprietà al 50% di Comune e Provincia di Benevento, verrà dunque riconsegnata a tutti i cittadini, almeno per quanto riguarda il bellissimo Parco.

La decisione di riapertura del Parco, su impulso del Sindaco Mastella, era stata assunta nel novembre scorso al termine di un sopralluogo dello stesso Sindaco e del Presidente, che aveva dunque elaborato un programma condiviso per la restituzione al pubblico del bene: da tempo, infatti, a causa degli elevati costi della sola manutenzione dello stesso Parco oltre che degli ambienti veri e propri della Villa voluta dall’Arcivescovo Vincenzo Maria Orsini, successivamente Papa Benedetto XIII, i due Enti non avevano potuto far fronte alle ingenti spese gestionali.

La Villa, dopo l’acquisto nei primi anni di questo Millennio da parte del Comune e della Provincia, aveva ospitato alcuni servizi pubblici come l’Isfol o la Stazione di rilevamento satellitare “Marsec”, intitolata al Carabiniere elicotterista Costantino Di Fede, e, nell’Auditorium intitolato al Martire Raffaele Delcogliano, Convegni di studi anche di carattere internazionale. Il Fondo Ambiente Italiano, nell’ambito delle sue meritorie iniziative per la riscoperta dei beni monumentali “non accessibili”, aveva anche ipotizzato, prima dell’esplodere della pandemia, di riaprire i cancelli chiusi di via Perlingieri.

Oggi, finalmente, grazie alla cooperazione Provincia – Comune si può compiere il primo passo per un programma che porterà alla completa restituzione al pubblico della Villa.

Tags: , ,