sabato 13 Agosto 2022 Dalla Regione Campania 15 milioni di euro per il comparto turistico. Abbate “Un’ottima notizia per il nostro territorio” | infosannionews.it sabato 13 Agosto 2022

Smooth Slider

“Sagra della Paccozza” : attesa per il riconoscimento quale “sagra di qualità”.

Grande pubblico nel corso dei due giorni dedicati a tale ...

40.ma edizione della Festa dell’Emigrante – Rotte che si incontrano

40.ma edizione della Festa dell’Emigrante - Rotte che si incontrano

Una lunga tradizione, quest’anno attenzionata con finanziamento dalla Regione Campania, ...

Dissesto, Fioretti (Capogruppo Pd): “Rendere pubbliche le conclusioni delle ispettrici”

Dissesto, Fioretti (Capogruppo Pd): “Rendere pubbliche le conclusioni delle ispettrici”

Di seguito nota stampa di Floriana Fioretti, capogruppo del Partito ...

Protezione Civile: Prosegue l’allerta maltempo fino a domani

Protezione Civile: Prosegue l'allerta maltempo fino a domani

Continua l'allerta meteo per piogge e temporali con livello di ...

Relazione del Ministero dell’Economia: l’assessore Serluca chiarisce

Relazione del Ministero dell’Economia: l'assessore Serluca chiarisce

"In merito alle notizie apparse sulla relazione delle ispettrici del ...

Stampa articolo Stampa articolo

Dalla Regione Campania 15 milioni di euro per il comparto turistico. Abbate “Un’ottima notizia per il nostro territorio”

10/06/2021
By

consigliere regionale Gino Abbate

“La Giunta Regionale della Campania ha approvato una nuova misura di sostegno rivolta alle micro, piccole e medie imprese del sistema industriale turistico campano colpite dalla crisi generata dal Covid19”. A renderlo noto il consigliere regionale Gino Abbate.

“Palazzo Santa Lucia – aggiunge – ha, infatti, programmato un finanziamento di 15 milioni di euro ( Fondi Por-Fesr) da destinare al settore turistico. L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto nella misura del 60% dell’investimento proposto dall’impresa beneficiaria fino ad un massimo di 200.000 euro.

Un intervento nato per stimolare la ripresa del turismo in Campania e in grado di favorire il rilancio dell’economia e dell’occupazione. Non solo, le strutture beneficiarie potranno utilizzare il contributo anche per migliorare la qualità dei servizi offerti ponendo l’attenzione sui temi di sostenibilità ed eliminazione delle barriere architettoniche.

L’obiettivo – continua il consigliere regionale Abbate – è anche quello di favorire forme di aggregazione tra microstrutture innescando anche un processo di promozione collettiva di marchi territoriali.

Le MPMI che gestiscono esercizi ricettivi e gli operatori dell’intermediazione turistica e dell’organizzazione turistica regionale potranno beneficiare di interventi legati alla Digitalizzazione, all’innovazione di processo e di prodotto, al Marketing e alla Comunicazione e al potenziamento delle misure anti-covid.

Un’ottima notizia, dunque, per l’intero comparto turistico, uno dei principali motori dell’economia campana”.

Tags: ,