sabato 24 Luglio 2021 Il 21 Maggio Narrazioni letterarie dalla peste al Coronavirus promossa dall’Istituto Universitario SSML | infosannionews.it sabato 24 Luglio 2021
Smooth Slider

L'architettura dell'acqua, incontro organizzato dal Forum Camp dei Giovani

Il Presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria, ha ...

Il M5S sull’assenza di strategie culturali a Benevento

Il M5S sull’assenza di strategie culturali a Benevento

Già lo abbiamo detto, scrive Annamaria Mollica, ma occorre ripeterlo: ...

Elezioni, Perifano: “Superiamo gli steccati ideologici, sfida riguarda solo Benevento”

Elezioni, Perifano: “Superiamo gli steccati ideologici, sfida riguarda solo Benevento”

Così su facebook Luigi Diego Perifano, candidato sindaco di Alternativa ...

San Pio. Nuovo ricovero Covid 19

San Pio. Nuovo ricovero Covid 19

Un nuovo ricovero Covid 19 al San Pio di Benevento. ...

Il 21 Maggio Narrazioni letterarie dalla peste al Coronavirus promossa dall’Istituto Universitario SSML

20/05/2021
By

Venerdì 21 e sabato 22 maggio 2021 a partire dalle ore 09,00 si terrà un Convegno Internazionale sul tema “CONTAGIO! Narrazioni letterarie dalla peste al Coronavirus”.

L’iniziativa è promossa dall’Istituto Universitario per Mediatori Linguistici “SSML Internazionale” di Benevento, in collaborazione con l’I.P.S.E.F. – Ente di Formazione accreditato al MIUR.

Il Convegno, che vuole essere internazionale e interdisciplinare vedrà intervenire i diversi relatori in una delle tre lingue del convegno: inglese, italiano e francese.

“Il Convegno vuole indagare le modalità di rappresentazione del contagio ― peste, vaiolo, tifo, spagnola, colera, AIDS, SARS, ebola, Coronavirus ― come evento storico o nelle sue proiezioni immaginative. – illustra Oriana Palusci, professore ordinario di Lingua e Traduzione Inglese e direttore del Corso di Studi in Mediazione Linguistica della SSML – Al centro del discorso vi è il racconto sul corpo ‘malato’, individuale e collettivo, sulle forti emozioni che comportano una riflessione sulla condizione umana. – prosegue – Raccontare il contagio sollecita l’invenzione di linguaggi che si caricano di significati inquietanti a tracciare vicende e visioni di sopravvivenza e di convivenza con l’epidemia, di incontro con l’altro e di attesa del “day after”, così da riscrivere il rapporto tra l’individuo, la comunità e l’autorità.”

Il programma del convegno prevede l’apertura dei lavori da parte del Prof. Giuseppe Acocella, Rettore dell’Università Giustino Fortunato e della Prof.ssa Oriana Palusci, Direttore della SSML Internazionale cui seguiranno gli interventi di Giuseppe Maria Viscardi, Professore associato dell’Università di Salerno, Carlo Pagetti, già Professore ordinario nell’Università di Milano, Giuseppe Balirano, Professore ordinario dell’Università di Napoli “L’Orientale”, Ramona Mihaila, Professore ordinario presso la Dimitrie Cantemir Christian University di Bucharest, Elena Lamberti, Professore associato dell’Università di Bologna, Alessandra Consolaro, Professore associato dell’Università di Torino, Mirko Casagranda, Professore Associato dell’Università della Calabria, Esterino Adami, Professore associato dell’Università di Torino, Elisabetta Convento, Professore associato della Boston University, USA, Vincenzo Simoniello, docente della SSML Internazionale, Kathy Elisabeth Agazzini, docente della SSML Internazionale, Ronan Richard, Professore Associato dell’Université de Rennes 2, France, Claudia Mignola, docente della SSML Internazionale.

Il convegno proseguirà sabato 22 con gli interventi di:

Héliane Ventura, Professore presso l’Université Toulouse – Jean Jaurès, France, Silvia Albertazzi, Professore ordinario dell’Università di Bologna, Paola Gorla, Professore associato dell’Università di Napoli “L’Orientale”, Giuseppe Maccauro, docente della SSML Internazionale, Onorina Botezat, Professore associato presso la Dimitrie Cantemir Christian University, Bucharest, Anna Mongibello, Ricercatore dell’Università di Napoli “L’Orientale”, Mahdia Bouklachi dell’Université Ecole Normale Supérieure de Bouzareah, Alger, Maria Pia Varriale, docente della SSML Internazionale e Alice Năstase Bachiuta della Dimitrie Cantemir Christian University, Bucharest.

Il convegno sarà fruibile sulla piattaforma ZOOM ed il link è reperibile sul sito www.ssmlinternazionale.it

Il convegno rientra nell’ambito della cooperazione didattica internazionale tra la SSML Internazionale e diversi partner stranieri che ha portato nell’ambito del 2021 a cicli di lezioni universitarie congiunte – l’International Cultural Decathlon con la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere della Dimitrie Cantemir Christian University di Bucharest, ed a scambi culturali con l’ESIC – Business e Marketing School di Madrid, con la Facoltà di Traduzione e Interpretariato dell’Universidad di Valladolid (Spagna) e con l’IZU – Istanbul Zaim University.

Tags: