mercoledì 23 Giugno 2021 Giornata dell’Europa, PD: “crediamo nel sogno dell’Unione e nel messaggio di libertà e giustizia” | infosannionews.it mercoledì 23 Giugno 2021
Smooth Slider

Giornata dell’Europa, PD: “crediamo nel sogno dell’Unione e nel messaggio di libertà e giustizia”

09/05/2021
By

Il 9 maggio si celebra la Giornata dell’Europa: una giornata di festa in cui tutti i cittadini europei sono chiamati a celebrare la propria storia comune, i principi e gli ideali che sono alla base della grande costruzione europea.

Come sottolinea il Presidente Sergio Mattarella nel suo messaggio celebrativo, il progetto europeo “è un progetto di pace e riconciliazione. Lo è stato fin dalla sua concezione, e rimane tale oggi. Sosteniamo una comune visione strategica per l’Europa, un’Europa nella sua interezza, libera, unita e in pace. Tutti i principi fondamentali dell’integrazione europea restano assolutamente rilevanti al giorno d’oggi: libertà, uguaglianza, rispetto dei diritti umani, Stato di diritto e libertà di espressione, solidarietà, democrazia e lealtà tra gli Stati membri.”

Per il secondo anno di seguito, questo giorno di festa cade durante la crisi causata della pandemia di Covid-19. Una crisi che ha colpito profondamente l’Italia e tutti i paesi dell’Europa. Una crisi da cui l’Unione, ne siamo certi, uscirà più forte e determinata di prima. Le lunghe file che in questi giorni vediamo nei centri vaccinali sono in fondo una rappresentazione concreta di come il lavoro comune europeo stia con successo sconfiggendo la pandemia. Dai vertici della Unione Europea che hanno coordinato il lavoro di acquisto dei vaccini, passando per tutta la catena di comando, dai commissari ai presidenti di regione, fino ad arrivare ai dottori ed agli infermieri in prima linea, i cittadini dell’Unione Europea hanno costruito una rete di vaccinazione capillare ed efficiente. Uno sforzo comune che raramente si è visto nel corso della Storia.

Il Partito Democratico è una forza profondamente europea. Noi tutti crediamo nel sogno dell’Unione e nel messaggio di libertà e giustizia che la bandiera con le dodici stelle dorate rappresenta. Siamo certi che l’anno prossimo, grazie anche al lavoro coordinato di tutti noi europei, torneremo a festeggiare questa giornata incontrandoci di persona, stringendo mani e abbracciandoci. E sarà la più bella delle feste, ne siamo certi.

Viva l’Europa, viva l’Italia!