giovedì 6 Maggio 2021 Errico: “Recovery, incontrerò i sindacati per un’azione sinergica “ | infosannionews.it giovedì 6 Maggio 2021
Smooth Slider

Trinomio Speciale : Scienza, Consapevolezza e web

Spesso il PCTO, a scuola, specialmente per i licei, viene ...

Asl Benevento, dai tamponi 76 positivi

Asl Benevento, dai tamponi 76 positivi

L'Asl di Benevento ha processato oggi 1105 tamponi dai quali ...

Unifortunato oggi ha celebrato 15 anni di storia

https://youtu.be/cl1INTq4OGUOtto corsi di laurea, iscrizioni in aumento, che sono cresciute ...

A Orazio Morganella(PD) la delega alle Aree di Sviluppo Industriale (ASI) Benevento

A Orazio Morganella(PD) la delega alle Aree di Sviluppo Industriale (ASI) Benevento

Nell’ambito delle azioni poste in essere dal DIPARTIMENTO «TRANSIZIONE ECOLOGICA, ...

Un Cd con Anna Tifu per L’Accademia di Santa Sofia.

La stella internazionale del violino è attualmente ospite a Benevento ...

Samnium Università della Musica e il nuovo turismo musicale il 10 Maggio conferenza a Montecitorio

Lunedì prossimo, 10 maggio, conferenza stampa, organizzata dalla Samnium Università ...

Errico: “Recovery, incontrerò i sindacati per un’azione sinergica “

17/04/2021
By

“Ho ricevuto il Documento Unitario di CGIL, CISL e UIL per il Recovery Plan di Benevento e nelle prossime ore sentirò e mi vedrò con i segretari confederali delle tre sigle sindacali per confrontarmi sulle loro proposte, avviando un dialogo ed un’azione sinergica anche e soprattutto per la realizzazione della Napoli-Bari”. Così Fernando Errico, Delegato del Presidente De Luca per la Napoli-Bari. “Debbo dire – ha aggiunto Errico – che il Piano del Recovery, in particolare per ciò che concerne infrastrutture e mobilità sostenibili, ha un investimento senza precedenti a favore del Sud e la parte infrastrutturale del Piano è attualmente una delle migliori, anche perché è stata elaborata insieme ad eccellenze italiane come Ferrovie ed Anas e anche grazie alla Struttura tecnica di missione del Ministero”. Il delegato del Presidente De Luca ha poi evidenziato che “così come è stato sottolineato dai sindacati, oltre alle infrastrutture vi sono altre missioni del piano: digitalizzazione, innovazione, cultura, rivoluzione verde e transizione ecologica, istruzione e ricerca, inclusione e coesione e naturalmente la sanità. Sono dunque disponibile a recepire tutte le proposte ed idee che puntano ad una rigenerazione territoriale e ad una ricaduta occupazionale come succederà, ad esempio, con la realizzazione dell’ Alta Velocità-Capacità, della Fortorina e dell’adeguamento della “Telesina”. Andiamo avanti tutti insieme per lo sviluppo del Sannio, – ha concluso Fernando Errico – perché solo insieme si può andare lontano”.

Tags: