domenica 16 Maggio 2021 Benevento,Lega Campania: “Per uno che va via dieci ne arrivano. Polemica orchestrata per la salvaguardia di posizioni personali” | infosannionews.it domenica 16 Maggio 2021
Smooth Slider
Asl Benevento. 28 positività dai 527 tamponi di oggi

Asl Benevento. 28 positività dai 527 tamponi di oggi

Per la prima volta i positivi sono tutti asintomatici. Nessun ...

Pietrelcina. Folla di fedeli e devoti di Padre Pio nella cittadina sannita

Una domenica speciale con la grande affluenza. Polemiche e mugugni  ...

San Pio, nessun deceduto e nessun dimesso. Aumentano i ricoverati.

San Pio, nessun deceduto e nessun dimesso. Aumentano i ricoverati.

Oggi domenica 16 Maggio dal bollettino dell'Azienda Ospedaliera San Pio ...

San Leucio del Sannio. Ancora un alunno positivo, prolunga la chiusura l’I.C. Settembrini

San Leucio del Sannio. Ancora un alunno positivo, prolunga la chiusura l'I.C. Settembrini

"Porto a conoscenza della Cittadinanza tutta che, a motivo di ...

Noi Campani : “Ai grillini locali abbiamo chiesto solo chiarezza”

Noi Campani : Ai grillini locali abbiamo chiesto solo chiarezza

"Prendiamo atto delle ultime dichiarazioni, riportate dalla stampa, del consigliere ...

Airola. Assembramento di persone in un bar, 29enne aggredisce i Carabinieri, arrestato.

Airola. Assembramento di persone in un bar, 29enne aggredisce i Carabinieri, arrestato.

Nella tarda serata di ieri, ad Airola, i carabinieri della ...

Benevento,Lega Campania: “Per uno che va via dieci ne arrivano. Polemica orchestrata per la salvaguardia di posizioni personali”

14/04/2021
By

Da un comunicato stampa a firma del coordinatore provinciale Luca Ricciardi e di altri dirigenti della Lega di Benevento, prendiamo atto della volontà di alcuni esponenti di rimettere il proprio mandato alla segreteria regionale.

Riguardo al suddetto documento precisiamo che nessun atto ufficiale è stato depositato presso la segreteria della Lega Campania. A seguito di colloqui telefonici con alcuni dei soggetti citati da Ricciardi ci risulta che qualcuno non sia stato neanche avvisato di tale iniziativa e ad altri è stata invece fornita disinformazione.

Ci preme ribadire, inoltre, che non vi sono mai state “ingerenze” da parte di dirigenti regionali nelle scelte del coordinamento provinciale, ma solo confronto su quali figure includere nei Dipartimenti e nel Comitato provinciale per garantire maggiore rappresentanza a militanti che si sono sentiti ai margini del progetto politico provinciale.

I risultati conseguiti nelle tornate elettorali, citati sempre nella nota fatta circolare in queste ore, sono il frutto del lavoro di centinaia di sostenitori della Lega che hanno sposato e sposano la linea politica tracciata da Matteo Salvini e riteniamo irrispettoso attribuirli solo al lavoro di singoli dirigenti.

I timori di una gestione “chiusa” del partito da parte del coordinatore provinciale, come riportato anche da alcuni organi di stampa, invece, hanno trovato l’ennesimo riscontro in quanto accaduto oggi.

Alla richiesta di allargare il partito a nuovi soggetti politici e simpatizzanti, il segretario provinciale ci risponde con le dimissioni. Per uno che va via, dieci ne arrivano.

Con egoistici protagonismi si sminuisce il lavoro di tanti per il tornaconto di pochi. Nella Lega facciamo gioco di squadra, si lavora insieme e si vince o si perde insieme.

L’atteggiamento di totale chiusura desta perplessità in vista delle elezioni amministrative di Benevento.

Nei prossimi giorni, nel rispetto delle norme, sarà organizzata una riunione provinciale a Benevento alla quale prenderà parte il segretario regionale per avviare una campagna di ascolto tra i dirigenti del partito.

Tags: