domenica 16 Maggio 2021 Comune di Apice, il sindaco Angelo Pepe : “evitare la chiusura della filiale dell’ex Banca di Novara” | infosannionews.it domenica 16 Maggio 2021
Smooth Slider
Asl Benevento. 28 positività dai 527 tamponi di oggi

Asl Benevento. 28 positività dai 527 tamponi di oggi

Per la prima volta i positivi sono tutti asintomatici. Nessun ...

Pietrelcina. Folla di fedeli e devoti di Padre Pio nella cittadina sannita

Una domenica speciale con la grande affluenza. Polemiche e mugugni  ...

San Pio, nessun deceduto e nessun dimesso. Aumentano i ricoverati.

San Pio, nessun deceduto e nessun dimesso. Aumentano i ricoverati.

Oggi domenica 16 Maggio dal bollettino dell'Azienda Ospedaliera San Pio ...

San Leucio del Sannio. Ancora un alunno positivo, prolunga la chiusura l’I.C. Settembrini

San Leucio del Sannio. Ancora un alunno positivo, prolunga la chiusura l'I.C. Settembrini

"Porto a conoscenza della Cittadinanza tutta che, a motivo di ...

Noi Campani : “Ai grillini locali abbiamo chiesto solo chiarezza”

Noi Campani : Ai grillini locali abbiamo chiesto solo chiarezza

"Prendiamo atto delle ultime dichiarazioni, riportate dalla stampa, del consigliere ...

Airola. Assembramento di persone in un bar, 29enne aggredisce i Carabinieri, arrestato.

Airola. Assembramento di persone in un bar, 29enne aggredisce i Carabinieri, arrestato.

Nella tarda serata di ieri, ad Airola, i carabinieri della ...

Comune di Apice, il sindaco Angelo Pepe : “evitare la chiusura della filiale dell’ex Banca di Novara”

14/04/2021
By

Questa mattina, con nota del Sindaco Angelo Pepe, l’amministrazione comunale di Apice ha scritto alla Direzione Generale della BPM in merito alla filiale ex Banca Popolare di Novara con sede in Piazza della Ricostruzione, ad Apice.

Nella lettera, il sindaco ha chiesto chiarimenti relativi alla possibile soppressione della filiale mettendo in evidenza le criticità di una tale scelta, non solo per i residenti del Comune ma dell’intero comprensorio.

Fatte le premesse sulla storicità della banca sul territorio apicese, si legge nella nota:

“Chiedo di voler rassicurare la permanenza della filiale nel Comune di Apice che, oltretutto, abbraccia una notevole parte di economia del territorio e del comprensorio, con una prospettiva di crescita ulteriore, tenuto conto dei notevoli investimenti che interesseranno il territorio nei prossimi mesi.”  

Tags: ,