lunedì 15 Agosto 2022 Vaccini, Lonardo: iniquo trattamento regioni. Ema decida presto su Sputnik | infosannionews.it lunedì 15 Agosto 2022

Smooth Slider

Incidente sul raccordo per San Giorgio del Sannio: 20enne impatta contro il guard-rail

Non sono ancora chiare le cause che questa mattina hanno ...

Pietrelcina. Inaugurata una piazza dedicata a San Giovanni Paolo II con relativa statua

La statua raffigura in maniera tridimensionale San Pio, San Giovanni ...

Limatola. Diana Marotta passa a Forza Italia

La Consigliera Comunale di Limatola, Diana Marotta, aderisce a Forza ...

Arpaise. “Tra Lucciole e stelle” - XIX edizione

Dopo i due appuntamenti di Cellole e Pietrastornina, s’inaugurerà questa ...

Caserta : Vogliamo partire bene in campionato e portare a casa i tre punti

Conferenza Stampa  di mister Caserta che anticipa l'incontro di domani ...

Stampa articolo Stampa articolo

Vaccini, Lonardo: iniquo trattamento regioni. Ema decida presto su Sputnik

12/04/2021
By

“In occasione della graditissima e costruttiva visita nella città di Benevento, il governatore De Luca, stamani, ha rimarcato lo scandalo dei 300mila vaccini in meno toccati alla Campania, rispetto alle regioni del nord, quali la Lombardia, il Veneto, l’Emilia Romagna, nonostante la nostra regione abbia la densità popolare più alta d’Italia. Una cosa gravissima… Chiedo, pertanto, al Governo di rispondere, con sollecitudine, alla interrogazione che ho presentato a tal proposito, rendendoci edotti delle ragioni di tale iniquo trattamento.
Auspico che si colmi immediatamente questo gap. Mi domando, inoltre, e chiedo lumi in merito a cosa trattenga l’Aifa e la Comunità Europea in riferimento alle autorizzazioni utili all’utilizzo del vaccino Sputnik, che è già somministrato in 60 Paesi, quanto dobbiamo attendere perché Bruxelles si pronunci sul suo via libera. Mi auguro che Ema decida in fretta”. Lo dichiara la Sen. del Gruppo Misto, Sandra Lonardo.

Tags: