giovedì 6 Maggio 2021 Vaccini, Lonardo: iniquo trattamento regioni. Ema decida presto su Sputnik | infosannionews.it giovedì 6 Maggio 2021
Smooth Slider

Trinomio Speciale : Scienza, Consapevolezza e web

Spesso il PCTO, a scuola, specialmente per i licei, viene ...

Asl Benevento, dai tamponi 76 positivi

Asl Benevento, dai tamponi 76 positivi

L'Asl di Benevento ha processato oggi 1105 tamponi dai quali ...

Unifortunato oggi ha celebrato 15 anni di storia

https://youtu.be/cl1INTq4OGUOtto corsi di laurea, iscrizioni in aumento, che sono cresciute ...

A Orazio Morganella(PD) la delega alle Aree di Sviluppo Industriale (ASI) Benevento

A Orazio Morganella(PD) la delega alle Aree di Sviluppo Industriale (ASI) Benevento

Nell’ambito delle azioni poste in essere dal DIPARTIMENTO «TRANSIZIONE ECOLOGICA, ...

Un Cd con Anna Tifu per L’Accademia di Santa Sofia.

La stella internazionale del violino è attualmente ospite a Benevento ...

Samnium Università della Musica e il nuovo turismo musicale il 10 Maggio conferenza a Montecitorio

Lunedì prossimo, 10 maggio, conferenza stampa, organizzata dalla Samnium Università ...

Vaccini, Lonardo: iniquo trattamento regioni. Ema decida presto su Sputnik

12/04/2021
By

“In occasione della graditissima e costruttiva visita nella città di Benevento, il governatore De Luca, stamani, ha rimarcato lo scandalo dei 300mila vaccini in meno toccati alla Campania, rispetto alle regioni del nord, quali la Lombardia, il Veneto, l’Emilia Romagna, nonostante la nostra regione abbia la densità popolare più alta d’Italia. Una cosa gravissima… Chiedo, pertanto, al Governo di rispondere, con sollecitudine, alla interrogazione che ho presentato a tal proposito, rendendoci edotti delle ragioni di tale iniquo trattamento.
Auspico che si colmi immediatamente questo gap. Mi domando, inoltre, e chiedo lumi in merito a cosa trattenga l’Aifa e la Comunità Europea in riferimento alle autorizzazioni utili all’utilizzo del vaccino Sputnik, che è già somministrato in 60 Paesi, quanto dobbiamo attendere perché Bruxelles si pronunci sul suo via libera. Mi auguro che Ema decida in fretta”. Lo dichiara la Sen. del Gruppo Misto, Sandra Lonardo.

Tags: