giovedì 6 Maggio 2021 Pesco Sannita. Rinnovo consiglio comunale: Nicola Gentile candidato sindaco | infosannionews.it giovedì 6 Maggio 2021
Smooth Slider

Trinomio Speciale : Scienza, Consapevolezza e web

Spesso il PCTO, a scuola, specialmente per i licei, viene ...

Asl Benevento, dai tamponi 76 positivi

Asl Benevento, dai tamponi 76 positivi

L'Asl di Benevento ha processato oggi 1105 tamponi dai quali ...

Unifortunato oggi ha celebrato 15 anni di storia

https://youtu.be/cl1INTq4OGUOtto corsi di laurea, iscrizioni in aumento, che sono cresciute ...

A Orazio Morganella(PD) la delega alle Aree di Sviluppo Industriale (ASI) Benevento

A Orazio Morganella(PD) la delega alle Aree di Sviluppo Industriale (ASI) Benevento

Nell’ambito delle azioni poste in essere dal DIPARTIMENTO «TRANSIZIONE ECOLOGICA, ...

Un Cd con Anna Tifu per L’Accademia di Santa Sofia.

La stella internazionale del violino è attualmente ospite a Benevento ...

Samnium Università della Musica e il nuovo turismo musicale il 10 Maggio conferenza a Montecitorio

Lunedì prossimo, 10 maggio, conferenza stampa, organizzata dalla Samnium Università ...

Pesco Sannita. Rinnovo consiglio comunale: Nicola Gentile candidato sindaco

11/04/2021
By

A “furor di popolo” indicato come il successore di Antonio Michele.  L’attuale primo cittadino termina il suo mandato dopo 15 anni consecutivi. di Lino Santillo

Le elezioni comunali 2021 si terranno in una data compresa tra il 15 settembre e il 15 ottobre nei comuni con scadenza naturale del mandato degli organi eletti nel 2016 ed in quelli alle elezioni anticipate perché commissariati o per altri motivi. Il rinvio è stato adottato a causa del perdurare dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. Andranno alle urne gli elettori di 1.311 comuni, di cui 1.127 appartenenti a regioni a statuto ordinario e 184 a regioni a statuto speciale. L’elenco dei comuni è ancora provvisorio perché a questi si aggiungeranno altri eventuali comuni i cui consigli comunali saranno sciolti con Dpr entro il 27 luglio 2021. Alle urne venti comuni capoluogo di provincia (Benevento, Bologna, Carbonia, Caserta, Cosenza, Grosseto, Isernia, Latina, Milano, Napoli, Novara, Pordenone, Ravenna, Rimini, Roma, Salerno, Savona, Torino, Trieste e Varese), di cui sei sono anche capoluogo di regione (Bologna, Milano, Napoli, Roma, Torino e Trieste). Superano i 100.000 abitanti le seguenti città: Bologna, Latina, Milano, Napoli, Novara, Ravenna, Rimini, Roma, Salerno, Torino e Trieste. Da segnalare che si voterà per la prima volta a Misiliscemi (Tp), un nuovo comune istituito nel 2021 mediante scorporo di territorio dal comune di Trapani. Il comune più piccolo alle elezioni è Morterone (Lc), che conta solo 30 abitanti al 31 dicembre 2019, data dell’ultimo bilancio demografico annuale Istat. Per i comuni al voto è considerata la popolazione legale risultante dal Censimento 2011. La popolazione legale determina la modalità di voto (turno unico o con turno di ballottaggio) ed il numero di consiglieri ed assessori degli organi istituzionali. Tra i comuni sanniti impegnati per il rinnovo dei consigli comunali troviamo Pesco Sannita. Una realtà locale con meno di 2000 abitanti che per la prima volta non potrà votare più l’attuale sindaco Antonio Michele. L’attuale primo cittadino per tre mandati consecutivi ha retto brillantemente le sorti del consiglio comunale per cui, secondo la normativa di legge non potrà più candidarsi dopo tre mandati consecutivi. Un sindaco molto amato e stimato non solo dalla collettività pescolana, ma anche da tantissimi colleghi e cittadini dei paesi limitrofi e dell’intero Sannio. Intanto, è partita la corsa al suo successore. Diversi gli aspiranti che hanno manifestato il proprio desiderio a candidarsi al ruolo di primo cittadino. Tra gli stessi consiglieri comunali e anche tra la collettività, a “furor di popolo” è stato indicato un nome e un cognome, che si indentifica in Nicola Gentile. Quest’ultimo, riveste il ruolo di vice – sindaco e assessore all’edilizia e urbanistica, come pure alle politiche sociali e cultura e turismo nello scacchiere amministrativo. Nella vita professionale è uno stimato medico impegnato non solo nel suo paese ma anche a Pago Veiano e Pietrelcina. Malgrado le sue perplessità a candidarsi per motivi legati alla sua attività professionale, alla fine sembra aver accettato la candidatura. Senza dubbio un ruolo delicato proprio nella continuità di Antonio Michele attuale primo cittadino. Ovviamente, tantissimi elettori sono convinti che una volta eletto il dottore Gentile potrà svolgere in piena autonomina, competenza e professionalità il ruolo di sindaco e quindi di sagace amministratore.

Tags: