lunedì 12 Aprile 2021 Faicchio. Olli, il cane antidroga dei Carabinieri, fa arrestare un 65enne | infosannionews.it lunedì 12 Aprile 2021
Smooth Slider
Al “San Pio” individuati 31 nuovi casi di positività al Covid 19

Al San Pio individuati 31 nuovi casi di positività al Covid 19

L'Azienda Ospedaliera “San Pio” ha processato in data odierna  248 ...

Agricoltura,sindacati: la mobilitazione prosegue con lo sciopero del 30 Aprile,ci aspettiamo fatti concreti

“La mobilitazione svolta ieri, con presìdi davanti alle Prefetture di ...

Inzaghi : Il Sassuolo ha ben 4 nazionali ed è una squadra fortissima. I convocati del mister.

Queste le dichiarazioni di mister Pippo Inzaghi nella conferenza prima ...

Pesco Sannita. Rinnovo consiglio comunale: Nicola Gentile candidato sindaco

A “furor di popolo” indicato come il successore di Antonio ...

San Pio. Anche oggi deceduti nel nosocomio sannita, ne sono 3

San Pio. Anche oggi deceduti nel nosocomio sannita, ne sono 3

Al San Pio anche oggi ci sono stati deceduti per ...

Faicchio. Olli, il cane antidroga dei Carabinieri, fa arrestare un 65enne

06/03/2021
By

A Faicchio, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Cerreto Sannita, nel corso di attività info-investigativa, finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nella valle telesina, hanno tratto in arresto un 65enne. L’operazione di perquisizione domiciliare è stata effettuata con l’intervento del cane Olli del nucleo Carabinieri di Sarno (SA), al quale con il suo fiuto non è sfuggita la sostanza stupefacente, nascosta in un mobile del bagno nell’abitazione dell’uomo, i militari hanno poi rinvenuto e sequestrato in tutto: 100 gr. di sostanze stupefacente tipo hashish, diviso in vari pezzi; un bilancino di precisione; materiale vario per la tritatura, preparazione e confezionamento della sostanza stupefacente, compreso un grosso pugnale. Il 65 enne pertanto, dopo le consuete formalità, è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno è stato accompagnato presso la propria abitazione in regime di detenzione domiciliare.

Tags: