domenica 20 Giugno 2021 Unicef e Cammino per il webinar: “Minore autore di reato: comunicazione, sfida, rieducazione. Un futuro possibile” | infosannionews.it domenica 20 Giugno 2021
Smooth Slider

Accademia Volley. Ko indolore a Salerno, ora testa alla Finale

Sconfitta indolore per l'Accademia che ieri sera alla Palestra Senatore ...

Asl Benevento. Oggi solo 3 positivi su 421 tamponi

Asl Benevento. Oggi solo 3 positivi su 421 tamponi

L'Asl Benevento comunica che oggi sono risultate positive solo 3 ...

Parente : “E’ ai massimi storici il piagnisteo quotidiano di candidati in pectore”

Parente : E’ ai massimi storici il piagnisteo quotidiano di candidati in pectore

“Dalla movida al verde, dalla manutenzione alle opere pubbliche, la ...

Pago Veiano. Per la terza volta si ripete la “sfida” De Ieso – Carpinone

Pago Veiano. Per la terza volta si ripete la “sfida” De Ieso – Carpinone

L’attuale gruppo di maggioranza già pronto per la nuova sfida ...

Pietrelcina. “Una Voce per Padre Pio”: conduzione affidata a Mara Venier

Quest’anno la 22^ edizione ritorna nella cittadina sannita. La registrazione ...

San Pio. Domenica stazionaria al nosocomio sannita

San Pio. Domenica stazionaria al nosocomio sannita

Giornata stazionaria al San Pio di Benevento dove non ci ...

Unicef e Cammino per il webinar: “Minore autore di reato: comunicazione, sfida, rieducazione. Un futuro possibile”

22/02/2021
By

“Minore autore di reato: comunicazione, sfida, rieducazione. Un futuro possibile” è il titolo del webinar che si terrà mercoledì 24 febbraio dalle ore 15 alle ore 18.

L’evento è organizzato da CAMMINO (Camera Nazionale Avvocati per la persona, le relazioni familiari e i minorenni) e dal Comitato Provinciale Unicef di Benevento, con il patrocinio dell’ordine degli avvocati di Benevento e la Tribuna ed in collaborazione con l’associazione “Mai più violenza infinita”.

Il fenomeno della devianza minorile ha subito nell’ultimo ventennio una profonda trasformazione che ha mostrato i suoi effetti sulla qualità dell’atto deviante ed il contesto di provenienza. Alle forme classiche e conosciute di devianza (fughe da casa, abbandono scolastico, violenza sessuale, bullismo, atti vandalici, vagabondaggio, ubriachezza, assunzione di sostanze e spaccio) si affiancano nuovi atteggiamenti devianti quali, dipendenza da internet/smartphone da farmaci, sexting, abusi sessuali di gruppo, blue whale, planking challenge, ed l’istigazione al suicidio.

Da qui l ‘esigenza di una giustizia riparativa incentrata sul recupero del minore e sul suo reinserimento nel tessuto sociale.

Di tutto questo e altro si parlerà nella webinar con i saluti di Carmela Pace presidente nazionale Unicef Italia, Maria Giovanna Ruo presidente nazionale CAMMINO, Ilaria Benini responsabile editoriale LSWR Group/la Tribuna e Gerarda Viscione consigliere Ordine Avvocati di Benevento.

Dopo l’introduzione di Gianpiero De Cicco presidente Comitato Provinciale Unicef di Benevento e Delegato nazionale per il settore penale minorile di CAMMINO, interverranno: Paolo Rozera Direttore Generale Unicef Italia, Luca Milano Direttore Rai Ragazzi, Direttore Genere kids; Antonio De Iesu già Prefetto e vice Capo della polizia, Virginia Ciaravolo Psicoterapeuta e Criminologa; Claudio Mariani Direttore area criminologia del CSC; Francesco Cerullo Sostituto Procuratore presso la Procura della Repubblica del Tribunale per i minorenni di Napoli.

Le conclusioni del convegno saranno affidate all’avvocato Gianpiero De Cicco.

Tags: