giovedì 28 Ottobre 2021 Benevento. Vigili del Fuoco salvano una mucca rimasta nel fango in riva al fiume Tammaro | infosannionews.it giovedì 28 Ottobre 2021
Smooth Slider
Floriana Fioretti capogruppo Pd a Palazzo Mosti : “Ringrazio i colleghi consiglieri per la fiducia accordatami”

Floriana Fioretti capogruppo Pd a Palazzo Mosti : Ringrazio i colleghi consiglieri per la fiducia accordatami

Prima dichiarazione alla stampa del neo-capogruppo del Partito Democratico nel ...

Sisma e Superbonus. Sen. Lonardo : “Necessaria proroga a fine 2023”

Sisma e Superbonus. Sen. Lonardo : Necessaria proroga a fine 2023

“Molte imprese hanno avviato le progettazioni del superbonus e del ...

Nuova Giunta Mastella, Coppola: “Continuità ai progetti avviati e nuove sfide”

"Essere Assessore anche nella nuova Giunta Comunale, appena formata, rappresenta ...

Europrogettazione e Formazione di Qualità per l'inserimento nel mondo del lavoro

Al via, a partire da questo Sabato 30 Ottobre il ...

“Oltre ogni limite” piccola rassegna di libri di Culture e Letture dal 3 al 10 Novembre

“Oltre ogni limite” è una piccola rassegna di libri organizzata ...

Al “San Pio” un nuovo ricovero per Covid 19.Dai tamponi 23 nuovi positivi

Al San Pio un nuovo ricovero per Covid 19.Dai tamponi 23 nuovi positivi

Come si evince dal bollettino aggiornato dal "San Pio" di ...

Benevento. Vigili del Fuoco salvano una mucca rimasta nel fango in riva al fiume Tammaro

20/02/2021
By

E’ pervenuta oggi una richiesta per soccorso animale per una mucca rimasta bloccata nel fango e melma sull’argine del fiume Tammaro il localita Saglieta del comune di Paduli. L’intervento si è presentato subito particolarmente difficile poiché il luogo non era raggiungibile dai mezzi di soccorso. Il personale Vigili del Fuoco, lavorando soprattutto a mano, liberando lo spazio intorno all’animale, sono riusciti a far passare corde di salvataggio intorno al corpo e, tirando lo stesso, prima con l’utilizzo di un tirfor e poi con la forza delle sole braccia, dopo 2 ore di lavoro, sono finalmente riusciti a liberare l’animale e a consegnarlo al legittimo proprietario.

Tags: