martedì 19 Ottobre 2021 Inzaghi in conferenza analizza il prossimo match di venerdi sera al Dall’Ara di Bologna | infosannionews.it martedì 19 Ottobre 2021
Smooth Slider

Pago Veiano.Confermata la giunta degli anni passati. Pietro De Ieso nuovo vice-sindaco.

Mauro De Ieso: “ per la terza volta consecutiva “incoronato” ...

Mastella alla guida della città per altri 5 anni.

Mastella alla guida della città per altri 5 anni.

https://youtu.be/LexW-6jceLYMastella vince ancora il ballottaggio e rivendica la sua posizione ...

Sconfitta al ballottaggio, Perifano: abbiamo fatto lo sforzo massimo ma è prevalsa la voglia di continuità

"Faremo opposizione corretta e incentrata sulle questioni della Città. Il ...

Sicurezza sul lavoro, dalla Prefettura iniziative per il rafforzamento di verifiche dell’osservanza della normativa

Sicurezza sul lavoro, dalla Prefettura iniziative per il rafforzamento di verifiche dell'osservanza della normativa

Nella mattinata odierna il Prefetto dott. Carlo Torlontano, così come ...

Il 23 ottobre UniSannio ospita il Linux Day 2021

Linux Day 2021. A Benevento talk live e incontri per ...

Inzaghi in conferenza analizza il prossimo match di venerdi sera al Dall’Ara di Bologna

10/02/2021
By

E’ un Inzaghi sereno quello che affronta le problematiche legate al match di venerdi sera al Dall’Ara di Bologna contro i rossoblu di Sinisa Mihajlovic. L’allenatore giallorosso può contare sul rientro, almeno tra i convocati, di Moncini e della disponibilità del neo acquisto Gaich che però non ha ancora nelle gambe tutti i 90 minuti. Di sicuro saranno però convocati e magari uno spezzone di partita uno dei due potrà anche farlo. Il cruccio è di non avere a disposizione gli squalificati Ionita e Improta, più il napoletano per la verità, che è in forma smagliante. Magari però potremmo anche vedere in campo il centrocampo della serie B, ha confessato il mister che ha comunque 5 uomini per 3 posti. In difesa, a parte Letizia per il quale ci vuole ancora un pò di tempo, sono tutti arruolabili anche se Tuia e Caldirola si contenderanno una maglia o, più semplicemente, faranno staffetta tra di loro perchè Inzaghi li considera entrambi titolari ed entrambi molto forti. Chi ha bisogno di fare minutaggio per riprendere la forma, anche se sarà tra i convocati, è Iago Falque che potrà essere una pedina importante in prospettiva salvezza. Ma in avanti ci sono, oltre lo spagnolo, anche Caprari, Lapadula, Sau e i suddetti Moncini e Gaich per cui il mister dovrà fare scelte oculate ben sapendo che comunque  ci potrà essere sempre chi, entrando, in corsa può  fare la differenza.

E’ inutile dire che Inzaghi ha grande rispetto per il Bologna che annovera nelle sue fila giocatori come Soriano, Orsolini, Sansone e Palacio, tanto per citarne alcuni. E proprio Soriano e Sansone sono il vanto del Pippo nazionale che li ha voluti e portati a Bologna quando il Dall’Ara era casa sua. E per il mister è sempre un piacere tornare lì, malgrado la sua esperienza in rossoblu non sia stata esaltante, ma i tifosi, ha detto, mi hanno sempre voluto bene.

Tags: