domenica 7 Marzo 2021 Lonardo : “Il Ministro Di Maio non aiuta il Governo Conte. Nessuna fiducia a Bonafede.” | infosannionews.it domenica 7 Marzo 2021
Smooth Slider
Inzaghi si tiene stretto il gol di Gaich. Spezia 1 Benevento 1

Inzaghi si tiene stretto il gol di Gaich. Spezia 1 Benevento 1

Un buon pareggio tra due squadre che hanno cercato sul ...

Asl Benevento. 55 positivi dai 359 tamponi processati

Asl Benevento. 55 positivi dai 359 tamponi processati

E' quanto fa sapere l'Asl con il bollettino giornaliero. Dei ...

San Nicola Manfredi. Arturo Vernillo risponde ad Angelo Capobianco

Il rappresentante di Sviluppo e Solidarietà, chiarisce diversi punti tirati ...

San Pio. Oggi 3 dimessi e nessun deceduto. Aumentano i positivi ricoverati e dai tamponi altri 15 positivi

San Pio. Oggi 3 dimessi e nessun deceduto. Aumentano i positivi ricoverati e dai tamponi altri 15 positivi

L'Azienda Ospedaliera San Pio comunica che oggi 3 pazienti positivi ...

Noi Campani: sciacallaggio mediatico da parte di Civico22

Noi Campani: sciacallaggio mediatico da parte di Civico22

"Quello portato avanti da Civico22 è un vero e proprio ...

Gesesa, Lunedì 8 Marzo: interruzione idrica a Benevento e Castelpoto ed uffici chiusi per zona rossa

GESESA - Benevento e Castelpoto: lunedì 8 marzo interruzione idrica ...

Lonardo : “Il Ministro Di Maio non aiuta il Governo Conte. Nessuna fiducia a Bonafede.”

24/01/2021
By

“ Vuole i voti per continuare a fare il Ministro degli Esteri, ma, poi, con arroganza, richiede una obbedienza cieca ed assoluta alla linea ultragiustizialista del suo collega Bonafede. Il nesso fiducia al Governo, e quindi fiducia a Bonafede, per quanto mi riguarda, lo escludo. Lui dichiara che “loro non sono donatori di sangue sulla prescrizione”. Molti di noi non possono di certo accettare i ‘Dracula‘ dei diritti soggettivi. Noi siamo per un umanesimo giudiziario che non si concilia con la eliminazione della prescrizione e tempi eterni del processo. Chi, come me, in questa eternità infernale ci è, suo malgrado, precipitata, non può approvare i teoremi dei 5 Stelle. Posso passare sopra alle derisioni malevoli di Grillo e dei suoi all’epoca delle mie vicende ingiuste, che misero fuori gioco il Ministro della Giustizia e tutto il partito dell’Udeur; e questo perché ritengo assurda una crisi di Governo in questo momento e perché ritengo il presidente Conte capace di farci uscire dal labirinto in cui ci troviamo. Ma abbassare la testa e fare violenza ai miei valori, questo no. Ciò che chiediamo al Ministro della Giustizia è una sintesi tra garanzie costituzionali a tutela della libertà dei cittadini ed un’azione penale efficace e tempestiva. Solo investendo risorse adeguate in un settore nevralgico come la giustizia si possono creare le condizioni di efficienza della risposta dello Stato e di certezza del diritto. Non vogliamo più vedere frustrata la vita delle persone dall’irragionevole durata dei processi. Chiediamo garanzie su tutto questo”. Lo dichiara la Sen. del Gruppo Misto, Sandra Lonardo.

Tags: