lunedì 8 Marzo 2021 Mortaruolo : “Incontro urgente con il Presidente Eav per garantire il servizio Benevento-Napoli” | infosannionews.it lunedì 8 Marzo 2021
Smooth Slider
Asl Benevento : 6 positivi su 227 tamponi

Asl Benevento : 6 positivi su 227 tamponi

L'Asl di Benevento comunica di aver processato oggi 227 tamponi ...

Valle Telesina  Progetto RIDRO, mercoledì un incontro divulgativo via web

Valle Telesina  Progetto RIDRO, mercoledì un incontro divulgativo via web

Un nuovo appuntamento per il progetto RIDRO (Risorse idriche integrative ...

Altrabenevento:Avvisi IMU e Tasi 2015 e 2016, l’assessore Serluca conferma che continuano ad arrivare ricorsi.

Altrabenevento:Avvisi IMU e Tasi 2015 e 2016, l'assessore Serluca conferma che continuano ad arrivare ricorsi.

Scrive Gabriele Corona per Altrabenevento -"Il Sannio Quotidiano del 5 ...

Callaro: l’8 Marzo deve ricordare che le donne sono protagoniste preziose per progettare i tempi nuovi

Callaro: l'8 Marzo deve ricordare che le donne sono protagoniste preziose per progettare i tempi nuovi

L’8 marzo non può essere considerata una “festa”, ma innanzitutto ...

Covid, l’appello di Reale: “cruciale per il Sannio concludere quanto prima la campagna vaccinale”

Covid, l'appello di Reale: cruciale per il Sannio concludere quanto prima la campagna vaccinale

"Dopo un anno di pandemia, e con l'enorme devastazione che ...

Mortaruolo : “Incontro urgente con il Presidente Eav per garantire il servizio Benevento-Napoli”

18/01/2021
By

“Ho chiesto formalmente al delegato ai Trasporti della Regione Campania, Luca Cascone, la convocazione urgente di un incontro con il presidente Eav, Umberto De Gregorio e le organizzazioni dei lavoratori del trasporto pubblico locale, finalizzato a chiarire e mettere in atto in tempi brevi tutte le azioni necessarie a garantire il servizio per gli utenti della tratta ferroviaria Benevento-Napoli”. Così il Consigliere regionale della Campania, Erasmo Mortaruolo. Prosegue Mortaruolo: “La linea, sappiamo bene, è interessata da continui disagi che meritano i dovuti approfondimenti sia in termini di responsabilità che per quanto attiene la programmazione del servizio nei prossimi mesi. Proprio di qualche giorno fa è l’ennesimo colpo, con la limitazione della velocità di percorrenza a 50km orari da parte dell’Agenzia nazionale per la sicurezza ferroviaria e le conseguenti ripercussioni sulle corse. Occorre, quindi, un chiarimento immediato con l’azienda Eav e la pianificazione del servizio, anche aggiuntivo, per garantire il diritto alla mobilità di centinaia di utenti, lavoratori e studenti”.

Tags: