domenica 26 Settembre 2021 Mortaruolo : “Incontro urgente con il Presidente Eav per garantire il servizio Benevento-Napoli” | infosannionews.it domenica 26 Settembre 2021

Smooth Slider

Silvia Bosco (Benevento Bellissima): Questo sarà il mio contributo alla città

In occasione delle prossime Elezioni del Sindaco della Città di ...

Gesesa. A Sant’Agata de’ Goti lunedì 27 Settembre interruzione erogazione idrica

Gesesa. A Sant'Agata de' Goti lunedì 27 Settembre interruzione erogazione idrica

Comunichiamo, scrivono dalla Gesesa,  che a causa di lavori di ...

Nazzaro : ” Nel 2016 ho votato Mastella. Chiedo scusa alla mia città”

Nazzaro : Nel 2016 ho votato Mastella. Chiedo scusa alla mia città

Scrive Alfredo Nazzaro : "Allora, caro Mastella, vedo che continui ...

Angelo Moretti : Stasera le città sospese alle 18,30 al Teatro San Marco.

Le città sospese: La nostra città vive una condizione diffusa ...

Sportello psicologico Caritas di Benevento Conclusa con successo esperienza studenti UniFortunato

Sportello psicologico Caritas di Benevento Conclusa con successo esperienza studenti UniFortunato

Si è concluso per i quattro studenti Unifortunato l'esperienza del tirocinio di ...

Mortaruolo : “Incontro urgente con il Presidente Eav per garantire il servizio Benevento-Napoli”

18/01/2021
By

“Ho chiesto formalmente al delegato ai Trasporti della Regione Campania, Luca Cascone, la convocazione urgente di un incontro con il presidente Eav, Umberto De Gregorio e le organizzazioni dei lavoratori del trasporto pubblico locale, finalizzato a chiarire e mettere in atto in tempi brevi tutte le azioni necessarie a garantire il servizio per gli utenti della tratta ferroviaria Benevento-Napoli”. Così il Consigliere regionale della Campania, Erasmo Mortaruolo. Prosegue Mortaruolo: “La linea, sappiamo bene, è interessata da continui disagi che meritano i dovuti approfondimenti sia in termini di responsabilità che per quanto attiene la programmazione del servizio nei prossimi mesi. Proprio di qualche giorno fa è l’ennesimo colpo, con la limitazione della velocità di percorrenza a 50km orari da parte dell’Agenzia nazionale per la sicurezza ferroviaria e le conseguenti ripercussioni sulle corse. Occorre, quindi, un chiarimento immediato con l’azienda Eav e la pianificazione del servizio, anche aggiuntivo, per garantire il diritto alla mobilità di centinaia di utenti, lavoratori e studenti”.

Tags: