lunedì 1 Marzo 2021 Strada SP66 Picone:”Tra sprofondamenti e  piccoli rappezzi” | infosannionews.it lunedì 1 Marzo 2021
Smooth Slider
Covid,al San Pio un deceduto.Sono 50 i nuovi positivi

Covid,al San Pio un deceduto.Sono 50 i nuovi positivi

Presso l'azienda ospedaliera San Pio come riportato dal bollettino aggiornato ...

Riprendono le attività del Centro Studi “Aldo Moro” di Castelvenere: sarà voce critica del paese

Il coordinamento affidato  provvisoriamente a Mimmo Ragozzino.“Dov’eravamo rimasti …” Non ...

Mortaruolo : “Ho chiesto chiarimenti a De Luca su ordinanza chiusura scuole”

Mortaruolo : Ho chiesto chiarimenti a De Luca su ordinanza chiusura scuole

"Questa mattina ho inviato una lettera al Presidente Vincenzo De ...

Verdicchio non ha diffamato la Cooperativa La Solidarietà. Lo sancisce l’archiviazione del procedimento nei suoi confronti

Verdicchio non ha diffamato la Cooperativa La Solidarietà. Lo sancisce l'archiviazione del procedimento nei suoi confronti

Il dirigente Alessandro Verdicchio dà notizia dell'avvenuta archiviazione del procedimento ...

Strada SP66 Picone:”Tra sprofondamenti e  piccoli rappezzi”

30/12/2020
By

Scrive Giovanni Picone:

“Dopo l’intervento fatto dal Consigliere Provinciale Giuseppe Ruggiero, che ha sottolineato le cattive condizioni di alcune strade provinciali, oggetto di cospicui lavori di ripristino, costati all’Ente Provincia all’incirca tre milioni di euro, ho effettuato assieme ad altri volontari, un sopralluogo lungo la SP66 nel tratto che attraversa il territorio comunale di Santa Croce del Sannio ( zona a cui fanno riferimento le foto).

A mio avviso risulta davvero raccapricciante la condizione in cui versa quella viabilità, attualmente la strada è interessata da notevoli  fenomeni di dissesto con tratti della sede stradale completamente sprofondati e mal segnalati che arrecano notevole pericolo ai vari malcapitati veicoli di passaggio.

A fronte di questo dissesto si intravedono solo dei piccoli rappezzi che sembrano di recente esecuzione, e che in ogni caso sono del tutto inadeguati per la messa in sicurezza di una viabilità cosi danneggiata.

In che modo sono stati eseguiti questi lavori che appaiono cosi limitati?

Infine, questi lavori cosi come appaiono sembrano essere un mero spreco di denaro pubblico, a questo punto auspico e spero in un intervento delle autorità competenti, affinché si provveda a risolvere la problematica nel minor tempo possibile”.

Tags: ,