mercoledì 14 Aprile 2021 Benevento. L’Ordinanza di chiusura delle scuole | infosannionews.it mercoledì 14 Aprile 2021
Smooth Slider
Fernando Errico: “Officina di via Valfortore, garantire i livelli occupazionali”

Fernando Errico: “Officina di via Valfortore, garantire i livelli occupazionali”

“Condivido le preoccupazioni dei sindacati ed è giusto richiedere - ...

Pepe : “A Benevento una mera e fredda gestione del potere”

Pepe : A Benevento una mera e fredda gestione del potere

"L’ANAC ha annullato la nomina del Direttore Generale della Provincia ...

TPL,sulle preoccupazioni dei sindacati Mortaruolo chiede incontro con Cascone

TPL,sulle preoccupazioni dei sindacati Mortaruolo chiede incontro con Cascone

“A seguito delle preoccupazioni manifestate dalle organizzazioni sindacali del TPL, ...

Regione, Altrabenevento: parere negativo nuovo parcheggio Buonvento

Regione, Altrabenevento: parere negativo nuovo parcheggio Buonvento

"Nuovo parcheggio di 13.000 metri quadrati per ampliamento del Centro ...

Parità di genere nel contratto istituzionale di sviluppo della Provincia di Benevento

Parità di genere nel contratto istituzionale di sviluppo della Provincia di Benevento

Proseguono le consultazioni del Presidente della Provincia di Benevento Antonio ...

Tessere sanitarie: la Sen. Lonardo interroga i Ministri Franco e Speranza

Tessere sanitarie: la Sen. Lonardo interroga i Ministri Franco e Speranza

“Ho presentato in Senato una interrogazione al Ministro dell’Economia, Daniele ...

Benevento. L’Ordinanza di chiusura delle scuole

28/11/2020
By

ORDINANZA SINDACALE prot. 116762 del 28/11/2020 IL SINDACO VISTI: -Il DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 26 aprile 2020-U1teriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale. (20A02352) (GU n. 108 del 27-4-2020), e s.i.e m; VISTA la copiosa normativa a riguardo emanata con disposizioni legislative, con i decreti del Presidente del C.M., con ordinanze ministeriali e del Presidente della G.R.C.; CONSIDERATO che il suddetto DPCM 13/10/2020, modificato ed integrato dal successivo DPCM 18/10/2020 è stato sostituito dal DPCM 24/10/2020, le cui disposizioni sono state a loro volta sostituite, a far data dal 6 novembre c.a., dal DPCM 3/11/2020; CONSIDERATO che con DPCM 3/11/2020 ora citato – le cui disposizioni vigono fino al 3 dicembre – nelle aree del territorio nazionale caratterizzate da uno scenario di massima gravità e da un livello di rischio alto — tra le quali rientra in atto il territorio della Regione Campania – è stato disposto lo svolgimento esclusivamente con modalità a distanza delle attività scolastiche e didattiche, fatte salve la scuola dell’infanzia, la scuola primaria, e il primo anno di frequenza della scuola secondaria di primo grado, le cui attività continuano a svolgersi in presenza; CONSIDERATO che il Presidente della Giunta regionale della Campania con propria ordinanza n. 90/2020 ha disposto, per il territorio regionale, che fino al 24 novembre 2020 vengano sospese le attività educative in presenza dei servizi educativi e della scuola dell’infanzia (sistema integrato di educazione e di istruzione 0-6 anni) nonché l’attività didattica in presenza delle prime classi della scuola primaria, e con decorrenza dal 16 novembre 2020 e fino al 29 novembre 2020, fatto salvo quanto previsto al successivo punto 1.3., restano sospese le attività didattiche in presenza delle classi della scuola primaria diverse dalle prime, nonché quelle delle prime classi della scuola secondaria di primo grado e le attività dei laboratori.; CONSIDERATO che il Presidente della Giunta regionale della Campania con successiva propria ordinanza n. 92/2020 ha disposto con decorrenza dal 25 novembre 2020, la ripresa in presenza delle attività educative e didattiche ora citate, consentendo tuttavia ai Sindaci, sulla base di situazioni di peculiare criticità accertate con riferimento ai territori di competenza, l’adozione di provvedimenti di sospensione delle attività in presenza o di altre misure restrittive; RILEVATO che nella settimana 18-24 novembre nel territorio della Regione Campania si è registrato un incremento percentuale di contagi da SARS-CoV2 del 18,5%, e che nelle due settimane comprese tra il 10 e il 24 novembre il territorio della provincia di Benevento ha fatto registrare una percentuale di nuovi contagi rispetto al numero degli abitanti di circa il 35%, a fronte delle rimanenti provincie della Campania che si sono attestate su livelli di gran lunga più bassi (Fonte GIMBE)•, RILEVATO che la ripresa delle attività educative e didattiche di cui alla citata Ordinanza del PGRC n 92/2020 ha fatto registrare nel comune di Benevento una scarsissima affluenza (circa il 30%) nelle scuole dell’infanzia, e significative percentuali di assenza, ancorché oscillanti tra diverse scuole, nelle prime classi della scuola primaria; RITENUTO che la scarsa affluenza e le significative assenze evidenziano la perdurante preoccupazione della stragrande maggioranza dei genitori per la diffusione dei contagi in dipendenza della frequenza scolastica; RITENUTO altresì che gli alunni non frequentanti, non potendo usufruire nemmeno della didattica a distanza, risultano svantaggiati; RITENUTO pertanto di dover disporre la sospensione delle attività educative in presenza, dei servizi educativi e della scuola dell’infanzia (sistema integrato di educazione e di istruzione 0-6 anni) nonché dell’attività didattica in presenza delle prime classi della scuola primaria; VISTI gli articoli 50 e 54 del TUEL 267/2000; ORDINA 1- a decorrere dal 30 novembre 2020 fino a tutto il 07 dicembre 2020, la sospensione delle attività educative in presenza dei servizi educativi e della scuola dell’infanzia (sistema integrato di educazione e di istruzione 0-6 anni) nonché dell’attività didattica in presenza delle prime classi della scuola primaria sia pubbliche che parificate o che comunque rispettano il calendario scolastico regionale; 2- a decorrere dal 30 novembre 2020 fino a tutto il 07 dicembre 2020, restano sospese le attività didattiche in presenza delle classi della scuola primaria diverse dalle prime, nonché quelle delle prime classi della scuola secondaria di primo grado e le attività dei laboratori.; 3- a decorrere dal 30 novembre 2020 fino a tutto il 07 dicembre 2020 restano comunque consentite in presenza le attività destinate agli alunni con bisogni educativi speciali e/o con disabilità, previa valutazione, da parte dell’Istituto scolastico, delle specifiche condizioni di contesto e in ogni caso garantendo il collegamento on line con gli alunni della classe che sono in didattica a distanza; DISPONE – che la presente ordinanza sia: • pubblicata all’Albo Pretorio on line del Comune di Benevento, nonché sul sito istituzionale www.conume.benevento.it ; e notificata a mezzo flusso a tutti i Dirigenti Comunali; • comunicata a mezzo PEC, al Prefetto di Benevento, al Presidente della Giunta Regionale, al Dirigente Scolastico Regionale e al Dirigente Scolastico Provinciale, alla Questura, al Comando dei Carabinieri, alla Guardia di Finanza e alla Polizia Municipale. AVVERTE • avverso la presente ordinanza è ammesso ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale della Campania, entro 60 giorni dalla pubblicazione o, in ulteriore alternativa, entro 120 giorni dalla pubblicazione, ricorso straordinario al Presidente della Repubblica.

Tags: