domenica 16 Gennaio 2022 Danneggiamento dello striscione “Voce delle Donne” Callaro e Consulta delle Donne:”Gesto Inqualificabile” | infosannionews.it domenica 16 Gennaio 2022
Smooth Slider
Pitrelcina. Il primo cittadino dà il benservito all’ex segretario Maria Luisa Volpe

Pitrelcina. Il primo cittadino dà il benservito all’ex segretario Maria Luisa Volpe

Arriva Carmela Balletta nuovo segretario comunale. Mazzone: “sono felice per ...

Città Aperta e i funambolismi mastelliani: “Da De Luca al Cav fino a Maresca. E la Città?”

Città Aperta e i funambolismi mastelliani: Da De Luca al Cav fino a Maresca. E la Città?

Scrivono da Città Aperta : “Il funambolismo mastelliano sta raggiungendo ...

Il Benevento non chiude il match e la Spal con un colpo di fortuna pareggia. Finale 1 a 1

Queste le formazioni in campo :Spal (4-3-1-2): Thiam; Dickman, Vicari, ...

Noi di Centro : Gianfranco Ucci sarà segretario cittadino e Paola Panella Presidente

Noi di Centro : Gianfranco Ucci sarà segretario cittadino e Paola Panella Presidente

Il segretario provinciale di noi Di Centro, Carmine Agostinelli, e ...

Benevento. 40enne accoltellato nella notte in centro storico

Benevento. 40enne accoltellato nella notte in centro storico

Un 40enne è stato accoltellato ad una gamba la scorsa ...

Cerreto Sannita. Benessere Giovani, con “Cultura, Impresa, Lavoro” i giovani alla riscoperta delle risorse del territorio.

Soddisfatta l’agenzia per il lavoro Tempor S.p.A.: “L’obiettivo era rendere ...

Stampa articolo Stampa articolo

Danneggiamento dello striscione “Voce delle Donne” Callaro e Consulta delle Donne:”Gesto Inqualificabile”

28/11/2020
By

La Consulta delle Donne e la Consigliera delegata alle pari opportunità del Comune di Benevento Patriza Callaro esprimono solidarietà all’associazione la Voce delle donne e in particolare alla presidente Rita Velardi, per il deplorevole danneggiamento dello striscione contro la violenza di genere, istallato in contrada Pantano il 25 novembre.

“Questo atto vandalico dimostra come il cammino per sconfiggere la violenza sulle donne è ancora lungo – ha dichiarato Sara Furno presidente della Consulta – E’ doveroso ricordare che già lo scorso gennaio, ignoti danneggiarono la panchina rossa sita in prossimità della questura. Oggi questa ulteriore azione di inciviltà ci indigna profondamente; un gesto che di certo non intimidirà né la Consulta né tutte le altre associazioni che costantemente lavorano sul territorio per diffondere una cultura di parità e rispetto. Solo insieme si può sconfiggere la piaga sociale della violenza sulle donne.”

“Sono dispiaciuta e rammaricata per quanto accaduto – ha commentato la consigliera Patrizia Callaro -. Un inqualificabile gesto, non tanto dal punto di vista materiale, ma per il valore simbolico che rappresenta la lotta contro la violenza sulle donne. Da parte mia esprimo tutta la mia vicinanza all’associazione della Voce Donne che è molto attiva in città attraverso varie iniziative. Bisogna continuare ad investire ancora più risorse per educare alla parità di genere “

Tags: ,