martedì 24 Novembre 2020 Interruzione scolastica, Quarantiello (Cda Convitto ‘P. Giannone’) “scuole pronte ma chiusura necessaria” | infosannionews.it martedì 24 Novembre 2020
Smooth Slider

La Consulta delle Donne. La panchina rossa è un simbolo contro la violenza di genere

La Consulta delle Donne plaude all’iniziativa intrapresa dal Comune di ...

Asl, 76 nuovi positivi di cui 3 sintomatici

L'asl comunica di aver effettuato oggi 24 Novembre 787 test ...

Decadenza ex Presidente Asea. Assolto Nardone perchè il fatto non sussiste

Decadenza ex Presidente Asea. Assolto Nardone perchè il fatto non sussiste

PD estraneo.Pur non avendo mai dubitato della totale correttezza dei ...

Puglianello,il Covid miete un’altra vittima.Sarà proclamato il lutto cittadino

Puglianello,il Covid miete un'altra vittima.Sarà proclamato il lutto cittadino

Stavolta a perdere la vita un uomo di San Salvatore ...

Covid 19, il bollettino ordinario dell'Unità di Crisi della Regione Campania

L’Unità di Crisi della Regione Campania ha reso noto il ...

A Telese Terme la casa rifugio dedicata a Nasrin Sotoudeh, per donne vittime di violenza. 

A Telese Terme la casa rifugio dedicata a Nasrin Sotoudeh, per donne vittime di violenza. 

Domani bandiera a mezz’asta al Comune“Partiamo da questa data simbolica ...

Interruzione scolastica, Quarantiello (Cda Convitto ‘P. Giannone’) “scuole pronte ma chiusura necessaria”

30/10/2020
By

Silvana Quarantiello, membro del Cda del Convitto Nazionale “P. Giannone” di Benevento

“La chiusura delle scuole è oggi motivo di grande preoccupazione per tanti genitori. Una situazione che continua a creare insicurezza e confusione nelle famiglie”.

A dichiararlo in una nota Silvana Quarantiello, membro del Consiglio di amministrazione del Convitto Nazionale ‘Pietro Giannone’.

Il Cda del Convitto – sottolinea Quarantiello – insieme alla dirigente scolastica Marina Mupo e con il sostegno costante del sindaco Clemente Mastella e del presidente della Provincia Antonio Di Maria, ha lavorato senza sosta, nei mesi antecedenti la riapertura, per applicare le linee guida sulla scuola fornite dal Governo. La sinergia messa in campo è stata, infatti, fondamentale per garantire agli studenti la frequenza in presenza.

L’Ente provinciale ha dato avvio, nell’immediatezza, a lavori di rifacimento delle aule dotandole anche di nuovi banchi. Non solo riqualificazione edilizia, ma anche grande attenzione alle infrastrutture tecnologiche: Il ‘Convitto’ è, attualmente, in grado di offrire altissima qualità in situazioni di Didattica a distanza grazie al potenziamento della connessione Internet.

La nuova interruzione imposta alla scuola – aggiunge – non è certamente frutto di una carenza organizzativa, ma figlia di un provvedimento della Regione Campania necessario per cercare di rallentare la nuova ondata di contagi.

È necessario, dunque, – conclude Quarantiello – avere pazienza, senso di responsabilità e, soprattutto, fiducia nelle istituzioni per superare insieme il momento di difficoltà che stiamo vivendo”.

Tags: