martedì 24 Novembre 2020 Cives: “Mezzogiorno tutto come prima? Idee e azioni ricostruttive per un nuovo inizio” | infosannionews.it martedì 24 Novembre 2020
Smooth Slider

La Consulta delle Donne. La panchina rossa è un simbolo contro la violenza di genere

La Consulta delle Donne plaude all’iniziativa intrapresa dal Comune di ...

Asl, 76 nuovi positivi di cui 3 sintomatici

L'asl comunica di aver effettuato oggi 24 Novembre 787 test ...

Decadenza ex Presidente Asea. Assolto Nardone perchè il fatto non sussiste

Decadenza ex Presidente Asea. Assolto Nardone perchè il fatto non sussiste

PD estraneo.Pur non avendo mai dubitato della totale correttezza dei ...

Puglianello,il Covid miete un’altra vittima.Sarà proclamato il lutto cittadino

Puglianello,il Covid miete un'altra vittima.Sarà proclamato il lutto cittadino

Stavolta a perdere la vita un uomo di San Salvatore ...

Covid 19, il bollettino ordinario dell'Unità di Crisi della Regione Campania

L’Unità di Crisi della Regione Campania ha reso noto il ...

A Telese Terme la casa rifugio dedicata a Nasrin Sotoudeh, per donne vittime di violenza. 

A Telese Terme la casa rifugio dedicata a Nasrin Sotoudeh, per donne vittime di violenza. 

Domani bandiera a mezz’asta al Comune“Partiamo da questa data simbolica ...

Cives: “Mezzogiorno tutto come prima? Idee e azioni ricostruttive per un nuovo inizio”

27/10/2020
By

Al via la sesta edizione della Summer School CIVES di Pietrelcina.

Il Covid-19 non ferma la Summer School CIVES di Pietrelcina, anche se quest’anno l’evento si svolgerà soltanto in diretta streaming nelle giornate di venerdì 30 ottobre (dalle ore 17 alle ore 19) e di sabato 31 ottobre (dalle ore 10 alle ore 12).

L’evento si articolerà in due sessioni tematiche:

Venerdì 30 ottobre: “Ricominciare dal Mezzogiorno. Problemi e futuro del Sud”
Sabato 31 ottobre : “ Formazione, innovazione e lavoro per scommettere sui giovani meridionali”

Ettore Rossi, Coordinatore di CIVES, tiene a sottolineare che “chiamare Summer School un evento che si svolge in pieno autunno potrebbe sembrare un errore. Nella locandina, con un tocco di ironia, abbiamo chiuso tra parentesi la parola Summer, ma abbiamo voluto salvarla. Siamo alla sesta edizione e non abbiamo voluto cambiare il nome dell’evento perché, pur nel piccolo ambito del nostro territorio, la Summer School è una realtà affermata, che costituisce un sempre più valido riferimento per identificare il luogo nel quale ci si trova per affrontare tematiche di grande rilevanza per la valorizzazione del Meridione, la riqualificazione delle sue aree interne e, soprattutto, per favorire la crescita dell’occupazione dei nostri giovani pensando al post pandemia, che hanno modo di toccare con mano le opportunità di lavoro latenti che potrebbero emergere dall’ascolto delle esperienze di chi è riuscito nell’intento e da proposte nuove in un’ottica di ricostruzione”.

Nel rinviare all’allegato programma completo, riportante i nominativi dei prestigiosi relatori, il Senatore Edoardo Patriarca, Presidente dell’Associazione Nazionale Lavoratori Anziani, afferma: “Come tanti eventi svoltisi quest’anno, anche l’edizione 2020 della Summer School CIVES si svolgerà in streaming anziché in presenza, a causa della recrudescenza della pandemia, che in questi giorni sta nuovamente preoccupando l’intera Italia. Per contro, questa modalità di trasmissione rappresenterà un’occasione unica per far uscire l’evento dalle mura di Pietrelcina, consentendo la diffusione degli importanti contenuti che saranno trattati ad una più vasta platea di contatti. C’è un’Italia discreta, come quella rappresentata dagli amici di Cives, che porta avanti le tematiche sociali con grande concretezza, studiando nuove forme di soluzione dei problemi del Mezzogiorno e con l’intento di supportare lo sviluppo di nuove opportunità di lavoro per i giovani del Sud, grazie anche alle bellissime testimonianze che saranno portate da imprenditori operanti nelle aree interne del Sud. Riteniamo molto significativo il fatto che la Senatrice Teresa Bellanova – Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, ha accettato con grande favore di concludere i lavori della prima giornata”.

L’evento potrà essere seguito in diretta streaming ai seguenti link:

www.facebook.com/cives.benevento/ – www.facebook.com/DentroTuttiSmemoLab

IN COLLABORAZIONE CON MEDIA PARTNER

Arcidiocesi di Benevento

Ufficio per i Problemi Comune di Pietrelcina

sociali e il Lavoro

VI (SUMMER) SCHOOL CIVES

Laboratorio di formazione al bene comune

EVENTO STREAMING

In diretta sulla pagina Facebook di Cives Benevento all’indirizzo: https://www.facebook.com/cives.benevento/

Mezzogiorno tutto come prima?

Idee e azioni ricostruttive per un nuovo inizio

Prima sessione 30 ottobre 2020

Ricominciare dal Mezzogiorno

Problemi e futuro del Sud

Saluti

17.00 – Domenico Masone Sindaco di Pietrelcina

17.05 – Padre Fortunato Grottola Guardiano del Convento di Pietrelcina

Introducono

17.10 – Edoardo Patriarca Presidente Associazione Nazionale Lavoratori Anziani

17.20 – Ettore Rossi Direttore Ufficio per i Problemi sociali e il Lavoro – Arcidiocesi di Benevento

Intervengono

17.30 – Prof. Domenico Cersosimo Professore di Economia Applicata presso l’Università della Calabria

17.50 – Claudio De Vincenti Professore di Economia Politica all’Università di Roma “La Sapienza”, già Ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno

18.10 – Stefano Boeri Architetto e Professore di Urbanistica presso il Politecnico di Milano

18.30 – S.E. Mons. Felice Accrocca Arcivescovo di Benevento

Conclude

18.40 – Teresa Bellanova Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali

Seconda sessione 31 ottobre 2020

Formazione, innovazione e lavoro per scommettere

sui giovani meridionali

Introducono

Ennio Graziano Comitato verso la Fondazione francescana con i poveri

Danilo Parente Presidente Provinciale ACLI Benevento

Intervengono

10.00 – Claudio Papa Imprenditore agroalimentare

10.15 – Bartolo Castellano CEO della Società Experiences Srl

10.30 – Elena Militello Presidente South Working – Lavorare dal Sud A.P.S.

10.45 – Stefano Cerrato Responsabile Relazioni Istituzionali e Terzo Settore presso SmemoLab “DentroTutti”

11.00 – Carlo Mazzone unico docente italiano tra i dieci finalisti del Global Teacher Prize 2020

11.15 – Pasquale Orlando Coordinatore “Risorsa Mezzogiorno”

11.30 – Stefano Granata Presidente nazionale di Confcooperative Federsolidarietà

Conclude

11.45 – Paolo Venturi direttore di AICCON, Centro Studi promosso dall’Università di Bologna

IN COLLABORAZIONE CON MEDIA PARTNER

Tags: