giovedì 26 Novembre 2020 Emergenza Covid -Allo studio di Asl e Comune la possibilità di alberghi per pazienti positivi asintomatici. | infosannionews.it giovedì 26 Novembre 2020
Smooth Slider
Feleppa:”Pronti ad una alternativa per Benevento”  E sulle scuole “Valutare esigenze di tutti” 

Feleppa:Pronti ad una alternativa per Benevento E sulle scuole Valutare esigenze di tutti 

Nonostante tutto, nonostante l'emergenza del momento. “Alleanza di Centro” guarda ...

Lieto fine per un'escursionista sannita salvato sul Monte Mileto.Era con un'amico di San Severo

Benevento – La brutta avventura per due giovani escursionisti, uno ...

Edizione Presepe Vivente Faicchio “La Betlemme del Sannio”è stata annullata

Edizione 2020 annullataDi solito avremmo già iniziato a fare la ...

Ponte Ufita,Pepe sindaco di Apice: “Dopo cinque anni non è più il tempo delle passerelle”

Ponte Ufita,Pepe sindaco di Apice: Dopo cinque anni non è più il tempo delle passerelle

“Apprendo dalla stampa della visita effettuata sul cantiere del costruendo ...

Dialoghi a Distanza con DemOnLine su diversi temi legati alla politica locale e nazionale

DemOnLine, circolo politico e culturale campano, organizza "DaD - Dialoghi ...

Benevento. Giornata contro la violenza sulle donne, una panchina rossa in ricordo di Miriam e Raffaella

https://youtu.be/FClSMhIo-6UE' stata installata al Rione Libertà, dove ha vissuto Miriam ...

Emergenza Covid -Allo studio di Asl e Comune la possibilità di alberghi per pazienti positivi asintomatici.

26/10/2020
By
“Stop al pagamento della Tosap fino a dicembre e gli esercenti possono continuare ad utilizzare gli spazi aggiuntivi e come da richieste, saranno concessi i permessi per carico e scarico per consentire l’asporto”.E’quanto emerso dopol’incontro con i ristoratori a Palazzo Mosti-

Benevento –   “Decisione ingiusta – commenta Mastella – in merito alla chiusura alle 18 di Bar, Pizzerie, Ristoranti e Gelaterie,ma le misure adottate non dipendono dal Comune. Sono dispozioni stabilite dal Governo non dai comuni”. Il sindaco Clemente Mastella, al termine della riunione con i ristoratori  ormai al quarto giorno di protesta, ha voluto anche chiarire  in merito alla gestione dei casi di positività in crescita e l’opportunità  per combattere concretamente il diffondersi della pandemia. L’Asl di Benevento, con l’appoggio del Comune, può adibire hotel cittadini a strutture capaci di ospitare i positivi asintomatici da Covid 19 per il periodo di quarantena obbligatoria.  “Abbiamo scoperto tanti casi asintomatici, soprattutto all’interno della stessa famiglia. Ci sarebbe l’occasione di utilizzare gli alberghi della città“. C’è disponibilità da parte dell’Asl di operare come si sta facendo a Napoli. Tutto sarebbe a spese della Regione Campania”.

Da un’ incontro con il direttore dell’Asl Volpe,  – ha commentato Mastella – è emerso che purtroppo stanno saltando tutti gli schemi, anche per i tamponi ormai l’Asl è al collasso ed i personale è allo stremo ed è preoccupante  perchè non è ancora arrivato il picco influenzale. Viviamo una situazione di emergenza. Abbiamo oltre 500 positivi in provincia”.

Il primo cittadino ha annunciato che per le celebrazioni del giorno dei defunti “Presenze al cimitero scaglionate per evitare gli assembramenti e niente celebrazioni, sarà celebrata una messa celebrativa che si terrà in cattedrale il 2 novembre alle 10:30 con obbligo della mascherina ”.

Tags: ,