domenica 25 Ottobre 2020 “Giornate europee del patrimonio” Due eventi al chiostro di Santa Sofia | infosannionews.it domenica 25 Ottobre 2020
Smooth Slider

Al San Pio continua l'indagine Covid,processati 163 tamponi.Risultati 13 nuovi positivi

Si comunica che l’A.O.R.N. “San Pio” ha processato in data ...

Covid 19,dall' Asl i dati aggiornati:contagi in salita nel Sannio

Benevento – Ancora in aumento i casi di Covid-19 nel Sannio. Il numero ...

Covid, Comune e Asia annunciano sanificazione straordinaria delle strade

Covid, Comune e Asia annunciano sanificazione straordinaria delle strade

Il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, e l’amministratore unico dell’Asia, Donato Madaro, ...

Carmine Chiusolo neo Presidente della Commissione Albo Odontoiatri

Per i prossimi quattro anni (2021 – 2024) il dott. Carmine Chiusolo sarà  Presidente ...

Depuratore Benevento. La senatrice Lonardo rammenta alla Ricciardi il suo voto negativo in parlamento

Depuratore Benevento. La senatrice Lonardo rammenta alla Ricciardi il suo voto negativo in parlamento

“Complimenti alla senatrice Ricciardi! Meglio tardi che mai… improvvisamente si ...

Pago Veiano. Covid-19: contagiata un’intera famiglia

Pago Veiano. Covid-19: contagiata un’intera famiglia

Preoccupazione e impegno quotidiano del primo cittadino a favore della ...

“Giornate europee del patrimonio” Due eventi al chiostro di Santa Sofia

25/09/2020
By

La Provincia di Benevento aderisce, nel fine settimana, alle Giornate Europee del Patrimonio, sotto l’egida del Ministero per i beni e le attività culturali, con le iniziative di “Sannio Europa”, Società in house che gestisce e promuove la Rete museale.

Sabato 26, infatti, nel chiostro di Santa Sofia, è in programma, a partire dalle 16,30, “Pulvinando”, un’avventura fantastica e un gioco che catapulteranno i più piccoli in un’epoca lontana e in un percorso numerato a ostacoli, indirizzandoli al significato delle 47 opere presenti sui capitelli e sui pulvini, tra scene di caccia e di guerra, lotte tra cavalieri, centauri e belve immonde…
In serata, a partire dalle 20, in collaborazione con l’associazione “Verehia” si andrà, invece, alla riscoperta delle incredibili storie dell’affascinante repertorio iconografico racchiuso nel Chiostro!

I musei sono luoghi ideali ed educativi di passaggio di informazioni alle nuove generazioni, essendo il patrimonio storico-artistico autentico veicolo di conoscenza del passato, di riflessione sull’attualità, di ispirazione per il futuro. D’altronde, il tema di questa edizione dell’European Heritage Days è “Imparare per la vita”.

Entrambi gli eventi proposti in occasione delle Giornate del Patrimonio ed il cui accesso è stato regolato dalle prenotazioni, si svolgeranno nel pieno rispetto delle normative atte a prevenire il contagio da Covid-19.