venerdì 30 Ottobre 2020 Acqua contaminata al Rione Libertà,Ciccopiedi: “Mastella smetta di fornire acqua contaminata ai beneventani” | infosannionews.it venerdì 30 Ottobre 2020
Smooth Slider

Cusano Mutri, sabato 31 ottobre il saluto di don Pasquale Petronzi alla comunità

Sabato 31 ottobre alle ore 18:30 avrà luogo la messa ...

Benevento:questa sera interruzione idrica nella zona alta.

Benevento:questa sera interruzione idrica nella zona alta.

Gesesa - Comunichiamo che a causa di un abbassamento improvviso ...

Individuata la soluzione progettuale per il depuratore di Cretarossa

Individuata la soluzione progettuale per il depuratore di Cretarossa

Via libera anche dalla Regione, che provvederà a finanziare il ...

Emergenza Sanitaria, Iannace:”Mastella convochi conferenza dei sindaci nei modi opportuni per discutere insieme la questione”

Emergenza Sanitaria, Iannace:Mastella convochi conferenza dei sindaci nei modi opportuni per discutere insieme la questione

Dichiarazione Iannace su situazione ospedale Rummo."Il Rummo è ormai oltre ...

Acqua contaminata al Rione Libertà,Ciccopiedi: “Mastella smetta di fornire acqua contaminata ai beneventani”

19/09/2020
By

Benevento , scrive Leonardo Ciccopiedi (Forza Italia):

“Il sindaco di Benevento, anziché tentare di distrarre la popolazione con l’ennesima boutade sull’apertura delle scuole, si occupi della salute dei suoi cittadini e disponga l’immediata sospensione del servizio idrico nella zona di San Modesto ed in tutte quelle zone che si approvvigionano dai pozzi contaminati. Sulla salute dei cittadini non si scherza. Mastella ha chiuso la fontanella, ma continua a vendere, contro ogni norma di legge, acqua non potabile ai beneventani.
È una vergogna gravissima! Questa mattina in molti non sapevano ancora della contaminazione dell’acqua da parte del pericoloso batterio e vedendo i rubinetti funzionanti si sono lavati, hanno fatto il caffè, hanno cucinato e lavato i panni con l’acqua contaminata! Vi è un grave pericolo per la salute dei cittadini! Fornite acqua pulita anziché di fare ancora campagna elettorale sulla pelle dei cittadini. Non staremo zitti nel vedere la nostra città “scialacquata” dalla vostra incuria ed insipienza”

– Così Leonardo Ciccopiedi (Forza Italia), intervenendo sulla vicenda dell’acqua non potabile che scorre ancora nelle tubature del Rione Libertà.

Tags: