lunedì 26 Settembre 2022 Telese Città. Covelli : ” I giovani protagonisti in questi ultimi anni !” | infosannionews.it lunedì 26 Settembre 2022
  • Benevento e Provincia, dati finali: ha votato il 59,34% degli elettori; il precedente era del 73,36%
Smooth Slider
Provincia. Contrordine dopo la nuova ordinanza sindacale : domani uffici aperti

Provincia. Contrordine dopo la nuova ordinanza sindacale : domani uffici aperti

A seguito dell'ultima Ordinanza in materia di allerta meteo firmata ...

Provincia. Domani 26 Settembre uffici chiusi. Assicurati i servizi essenziali

Provincia. Domani 26 Settembre uffici chiusi. Assicurati i servizi essenziali

Gli Uffici della Provincia di Benevento saranno chiusi al pubblico ...

Le Giornate Europee del Patrimonio al Teatro Romano di Benevento con Eternità

L’atteso appuntamento con le Giornate Europee del Patrimonio, iniziativa promossa ...

Libertas Benevento. Alla Finale Regionale categoria ragazzi 3 ori, 2 argenti e 6 bronzi

Si è disputata ad Avellino la finale regionale dei campionati ...

Pietrelcina. Problema “amianto”: il sostegno dell’amministrazione comunale.

Pietrelcina. Problema “amianto”: il sostegno dell’amministrazione comunale.

L’ente comune aderisce allo sportello amianto.  Mazzone: “intendiamo aiutare tutti ...

Stampa articolo Stampa articolo

Telese Città. Covelli : ” I giovani protagonisti in questi ultimi anni !”

30/08/2020
By

Grazie a loro per il contributo dato per la Città di Telese. Saranno ancora al centro del nostro programma.

“In questi ultimi dieci anni i giovani di Telese Terme sono stati i principali protagonisti della vita politica ed amministrativa del nostro Comune”. Carmine Covelli, candidato consigliere di “Telese Città” difende i ragazzi telesini, in questi giorni spesso criminalizzati ed accusati di disimpegno ed egoismo dalla lista “Tutti Telese”. “Questi ragazzi invece io li voglio ringraziare – spiega Covelli che da consigliere comunale si è occupato proprio di politiche giovanili – per l’impegno che ci hanno messo per rendere la nostra città bella e protagonista anche sfruttando le opportunità date dai tanti progetti avviati in questi anni”. Covelli elenca dunque le varie iniziative, dal Servizio Civile a Garanzia Giovani, il Forum, il progetto “Giovani al cubo”, il format “TelesèBellissima”, progetto culturale a vocazione turistica con la valorizzazione del territorio e delle sue eccellenze, e la sua naturale evoluzione in “Viaggiando si incontra…il paesaggio culturale della Valle Telesina, storia, cultura ed enogastronomia” che ha visto la collaborazione di diversi Comuni della Valle Telesina e il riconoscimento da parte della Regione Campania di un finanziamento di 90mila euro, per la prima volta nella storia della Città di Telese. “E’ grazie anche ai ragazzi – sottolinea Covelli – che abbiamo potuto mettere in campo quell’offerta integrata e multidimensionale di eventi tali da conciliare la capacità di attrarre un numero sempre maggiore di visitatori con la valorizzazione del territorio e delle sue eccellenze. Abbiamo sempre dialogato con i ragazzi, senza aver bisogno delle forze dell’ordine, coinvolgendoli in progetti nei più svariati settori. Ricordo ancora la sinergia tra i giovani del Forum e quelli della Croce Rossa Italiani che hanno organizzato importanti appuntamenti per la pulizia delle sponde lacustri e il Telese Music Round, Red Cross Contest, una kermesse dedicata ai gruppi emergenti. Gli stessi giovani che si sono dedicati allo sviluppo di un progetto sul turismo accessibile assieme alle associazioni Handiamo e A.m.a.s.i. e ai Comuni di Cerreto Sannita, Stella Cilento, Ascea, Acerno, Casalvelino, Avella, Sperone, Quadrelle e Cancello Arnone. Ed ancora, Benessere Giovani Telese Terme – Generazione Social, un modello di promozione sistemica in grado di coniugare le eccellenze e le peculiarità del territorio della Valle Telesina con i moderni mezzi di comunicazione”. “I giovani – conclude Covelli – saranno i protagonisti anche della Telese del Futuro. Abbiamo pensato a loro come parte attiva di ognuna delle sezioni del nostro programma, dalla Cultura all’Ambiente, dalla Promozione turistica alle Politiche sociali perché i giovani non rappresentano un corpo estraneo, ma sono, invece, la linfa e l’energia della Città di domani”.

Tags: