domenica 16 Maggio 2021 A Sant’Angelo d’Alife il Palio dei Normanni dal 13 al 15 Agosto | infosannionews.it domenica 16 Maggio 2021
Smooth Slider
Asl Benevento. 28 positività dai 527 tamponi di oggi

Asl Benevento. 28 positività dai 527 tamponi di oggi

Per la prima volta i positivi sono tutti asintomatici. Nessun ...

Pietrelcina. Folla di fedeli e devoti di Padre Pio nella cittadina sannita

Una domenica speciale con la grande affluenza. Polemiche e mugugni  ...

San Pio, nessun deceduto e nessun dimesso. Aumentano i ricoverati.

San Pio, nessun deceduto e nessun dimesso. Aumentano i ricoverati.

Oggi domenica 16 Maggio dal bollettino dell'Azienda Ospedaliera San Pio ...

San Leucio del Sannio. Ancora un alunno positivo, prolunga la chiusura l’I.C. Settembrini

San Leucio del Sannio. Ancora un alunno positivo, prolunga la chiusura l'I.C. Settembrini

"Porto a conoscenza della Cittadinanza tutta che, a motivo di ...

Noi Campani : “Ai grillini locali abbiamo chiesto solo chiarezza”

Noi Campani : Ai grillini locali abbiamo chiesto solo chiarezza

"Prendiamo atto delle ultime dichiarazioni, riportate dalla stampa, del consigliere ...

Airola. Assembramento di persone in un bar, 29enne aggredisce i Carabinieri, arrestato.

Airola. Assembramento di persone in un bar, 29enne aggredisce i Carabinieri, arrestato.

Nella tarda serata di ieri, ad Airola, i carabinieri della ...

A Sant’Angelo d’Alife il Palio dei Normanni dal 13 al 15 Agosto

10/08/2012
By

La Pro Loco Archangelus con il patrocinio della Provincia di Caserta, della Comunità Montana del Matese, del Comune di S. Angelo d’Alife e Rangers d’ Italia presenta la Seconda edizione della Rievocazione storica del “PALIO DE LI NORMANNI” .

La Rappresentazione in costume, detta anche “torneo delle contrade”, è la più antica della tradizione santangiolese e da anni appassiona e impegna l’intera popolazione. Nella suggestiva cornice del centro storico, infatti, dame, cavalieri, sbandieratori, falconieri, truppe e milizie riproducono scene di vita quotidiana dell’epoca medievale. Il comune viene suddiviso in cinque contrade concorrenti che si sfidano in tornei, giochi popolari e caccia al tesoro per poter decretare la contrada vincitrice dell’anno.

Print This Post Print This Post