sabato 28 Gennaio 2023 Le notti dei Briganti a San Gregorio Matese | infosannionews.it sabato 28 Gennaio 2023
  • Pd: Cacciano e Del Basso De Caro, il giorno della riscossa
Smooth Slider

Si cerca il tema del Design per la BeneBiennale

Il design è soprattutto l’intelligenza che si diverte e studia ...

Accademia superata in casa dal Volleyro

Brutto stop per l'Accademia Volley che ieri sera è stata ...

EdilBen Sant'Agnese: il punto su under 15 e under 17

Nuovo anno, nuove sfide per l’EDILBEN Basket Sant’Agnese che si ...

Il Comitato Sannita Abc manifesta davanti la Regione Campania e chiede un incontro a De Luca

Ieri pomeriggio, 27 Gennaio 2023,  il Comitato sannita Abc, con ...

Tradizione Ceramista, firmato il patto di amicizia tra Cerreto Sannita e Rutigliano

A Rutigliano, in provincia di Bari, è stato stipulato il ...

L’Anpi di Benevento per la memoria dell’Olocausto e per la lotta alle discriminazioni

La sezione di Benevento dell’Anpi ha celebrato il Giorno della ...

Stampa articolo Stampa articolo

Le notti dei Briganti a San Gregorio Matese

09/08/2012
By

“*Le notti dei briganti*” è una tre giorni di cultura, gastronomia e musica che si svolge a *San Gregorio Matese*, nei luoghi dove più intenso fu il periodo del brigantaggio successivo all’unità d’Italia.

Il giornalista Gianfrancesco D'Andrea

Nel paese c’è l’antica *Villa Luisa*, un rigoglioso giardino botanico creato da Beniamino Caso, dove domenica pomeriggio si incontreranno quattro esperti di storia, comunicazione e scrittura, per discutere insieme su “*Il ricordo del brigantaggio nella sua terra*”.

Una occasione unica di confronto culturale, quella voluta dagli organizzatori matesini, nella quale si cerca di superare il ricordo di episodi e gesta che a volte si ammantano di nostalgia, per ragionare sul senso ed il valore del fenomeno brigantaggio.

Nella frescura pomeridiana della Villa sono chiamati a conversare *Tiziana Di Monaco* della Spartaco Edizioni, lo scrittore e psicologo *Roberto Perrotti* e *Alberico Bojano*, esperto del brigantaggio matesino, mentre il compito di coordinare gli interventi è affidato al giornalista *Gianfrancesco D’Andrea*.

Come mai il brigantaggio è un argomento che riscuote tanto interesse? In che termini viene oggi affrontata quella tragica vicenda della storia meridionale?

Grazie alle specifiche competenze dei relatori, si parlerà delle diverse forme di scrittura utilizzabili per narrare la vicenda risorgimentale, affrontando il tema della produzione libraria di settore, la quale può stimolare aree diverse di cultori della materia.

Non meno rilevante è l’approccio alla rilettura ed all’analisi storica delle fonti documentarie, oltre che una disamina dei meccanismi di divulgazione che a volte tralasciano la fedeltà storiografica, come accade in alcune fiction televisive.

Durante l’incontro verrà anche presentato l’ultimo libro di Alberico Bojano dal titolo “*Squarci di vita brigante*”. Una raccolta di storie vere, imbastite in trame dove la fantasia serve solo da collante per descrivere episodi in buona parte accaduti proprio in questa regione montuosa.

La manifestazione si svolgerà a San Gregorio Matese domenica 12 agosto 2012 nel parco comunale Villa Luisa con inizio alle ore 18.

In serata l’incontro proseguirà attraverso un suggestivo itinerario gastronomico che animerà i vicoli del paese a cura dell’Associazione culturale *Briganti del Matese* con il gruppo di animazione popolare dei Pizzitrangula.

Stampa articolo Stampa articolo