Iannaccone (Nps-Noi Sud): Sulla spending review i cittadini sanniti decidano liberamente sul loro futuro.

 “Il riordino delle province ha evidenziato ulteriormente i limiti di un governo tecnico sempre più distante dalle esigenze dei territori” afferma l’on.Iannaccone.

L'on. Iannaccone al Quirinale

La soppressione della provincia di Benevento è una assoluta ingiustizia che può essere mitigata solo dal pieno coinvolgimento delle popolazioni in merito alle scelte sui futuri assetti.” – è quanto dichiara Arturo Iannaccone Capogruppo a Montecitorio e Segretario Federale di NpS – Noi Sud.
“In tal senso ho presentato un ordine del giorno, accolto dal Governo, per consentire alle province colpite dal provvedimento di unirsi a province confinanti anche se di altre regioni.
Ci aspettiamo – conclude Iannaccone – che i Sanniti, attraverso un referendum, possano decidere liberamente con chi stare e la regione Campania faccia da arbitro neutrale garante della volontà popolare.
Per quanto ci riguarda incalzeremo il Governo affinché il dispositivo dell’OdG venga attuato”.

Stampa articolo Stampa articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *