lunedì 10 Agosto 2020 Week end all’insegna dei burattini nella piazza antistante la Chiesa di S. Sofia | infosannionews.it lunedì 10 Agosto 2020
Smooth Slider
Da domani 11 Agosto vendita biglietti della 41^ edizione del Festival “Benevento Città Spettacolo” Eventi e Tariffe

Da domani 11 Agosto vendita biglietti della 41^ edizione del Festival Benevento Città Spettacolo Eventi e Tariffe

L'Organizzazione di “Benevento Città Spettacolo” informa il gentile pubblico che ...

Tutti Telese,Caporaso: “Le tante mancanze dell’amministrazione Carofano”

Tutti Telese,Caporaso: Le tante mancanze dell’amministrazione Carofano

Il gruppo politico "Tutti Telese" che sostiene la candidatura a ...

DP SG Volley 1997: primo colpo di mercato, arriva il libero Eleonora Carbone

DP Noleggi SG Volley 1997: primo colpo di mercato, arriva ...

Covid – Tamponi al San Pio tutti negativi

Covid - Tamponi al San Pio tutti negativi

Covid-19:tamponi processati il 9 agosto 2020L'A.O.R.N. “San Pio” ha processato ...

Nuove Linee Guida Pillola RU486. Democratici e Progressisti : Bene il Ministro !

"Ora la Regione faccia la sua parte ! "L’intervento del ...

Week end all’insegna dei burattini nella piazza antistante la Chiesa di S. Sofia

08/07/2020
By

L’iniziativa è promossa dall’associazione “Tanto per gioco” in collaborazione con il Comune.

L’assessora all’Istruzione e alla Cultura, Rossella Del Prete, esprime particolare soddisfazione per il successo che sta riscuotendo l’iniziativa “Burattini in piazza… e tanto di cappello”, spettacolo di burattini in strada proposto dall’associazione “Tanto per gioco onlus” con il patrocinio e la collaborazione dell’assessorato alla Cultura del Comune di Benevento.

“L’inizio degli spettacoli di venerdì, sabato e domenica prossimi – spiega l’assessora Del Prete – è stato programmato alle ore 19 nella piazza antistante la Chiesa di S. Sofia. Al termine delle rappresentazioni i piccoli spettatori saranno invitati a dare un simbolico e volontario contributo a cappello che ha un preciso valore educativo: l’arte è fatta da professionisti che svolgono con competenza e passione il proprio lavoro e per sopravvivere ha bisogno di essere sostenuta. Un messaggio importante, dunque, che consentirà anche ai più piccoli di comprendere che senza un sostegno l’arte teatrale dei burattini non sarebbe stata in grado di “resistere”, con la sua lunga storia ‘ludico-educativa’, per oltre cinque secoli”.

Tags: