mercoledì 12 Agosto 2020 Inzaghi resetta tutto, a Crotone per vincere. | infosannionews.it mercoledì 12 Agosto 2020
Smooth Slider
Covid-19, Azienda Ospedaliera “San Pio”, processati vari tamponi tutti risultati negativi

Covid-19, Azienda Ospedaliera San Pio, processati vari tamponi tutti risultati negativi

Si comunica che l’A.O.R.N. “San Pio” ha processato l’11.08.2020 nr. ...

Liberamente per Bonea, Bambini e Terza età, doppia iniziativa.  Prossimi allo start campo scuola e cure termali

Liberamente per Bonea, Bambini e Terza età, doppia iniziativa. Prossimi allo start campo scuola e cure termali

Doppia iniziativa nel sociale quella varata dall'Amministrazione comunale di Bonea.Piccoli ...

Rungi Ferrovia Valle Caudina ferma da cinque mesi: servono risposte urgenti

“La gente ha, quanto meno, il diritto di essere informata: ...

L'ozono, l'inquinante critico in estate. I dati SNPA per il 2019 e per l’estate 2020

Nel 2019, a livello nazionale, l’obiettivo a lungo termine per ...

Scontro sulla Telesina, coinvolte più auto in un tamponamento.Un ferito in codice rosso

Scontro sulla Telesina, coinvolte più auto in un tamponamento.Un ferito in codice rosso

Quattro auto sono entrate in collisione questo pomeriggio lungo la ...

Inzaghi resetta tutto, a Crotone per vincere.

02/07/2020
By

Martello, come viene soprannominato affettuosamente Pippo Inzaghi, striglia tutti dopo i festeggiamenti seguiti alla conquista della serie A.

Mister Inzaghi toglie l’abito della festa e richiama, se mai ce ne fosse bisogno, i suoi ad essere concentrati sul pezzo. Il campionato continua, ci sono record da raggiungere e superare ed altri da difendere. Ad incominciare da domani sera quando alle ore 21 i giallorossi affronteranno un Crotone affamato di punti nel catino dello Ezio Scida, rettangolo trappola per gli avversari. In campo i migliori, nessun esperimento, nessun giovane, c’è tempo per queste cose. Ora il Benevento sà che dovrà affrontare comunque altre 7 battaglie prima di staccare la spina verificando cosa fatto sotto ogni profilo. Bisognerà lasciare a chi verrà un cammino difficilmente eguagliabile per entrare in modo prepotente nella storia incidendo il cammino di questa stagione nella roccia, affinchè sia difficilmente scalfibile.

Per ciò che riguarda il  futuro,   commenti positivi sul neo acquisto Remy definito da Inzaghi una prima scelta sulla fascia esterna dell’attacco. Ma è solo l’inizio, la società vuole allestire una rosa competitiva e il mister è sicuro che Vigorito e Foggia sapranno come fare. Anche perchè la serie A è tutta un’altra storia, c’è un abisso tra i due campionati e la massima serie va meritata. In ogni caso lo zoccolo duro dei giallorossi verrà confermato e verranno inseriti i tasselli giusti al posto giusto.

Un ringraziamento speciale poi da Inzaghi a Coda, ritenuto un professionista esemplare che è stato importante anche quest’anno. Ha deciso di intraprendere una strada diversa pur in presenza di una offerta importante per cui la sua scelta va rispettata.

Spazio in questa ultima parte di campionato anche per Manfredini e Gori, chiusi quest’anno da uno stratosferico Montipò che insieme ai compagni hanno fatto del Benevento la migliore difesa d’Europa.

Per il mister tanti complimenti anche nella sua chat privata riservata ai campioni del mondo. A loro i ringraziamenti del mister perchè “queste sono le gioie per cui lavoriamo e facciamo sacrifici”.

Tags: