sabato 6 Giugno 2020 Nuova sede per la Farmacia di Santa Croce del Sannio | infosannionews.it sabato 6 Giugno 2020
Smooth Slider

Il giovanissimo Fiore Girardi di Pesco Sannita premiato tra i 66 studenti della Federico II

Presente il prof. Gaetano Manfredi, Ministro dell’Università e Ricerca.Sono stati ...

Qualità dell’aria, Arpac, con la fase due “ritornano” gli ossidi di azoto in Campania

Qualità dell’aria, Arpac, con la fase due “ritornano” gli ossidi di azoto in Campania

A partire dallo scorso 4 maggio, con la cosiddetta “fase ...

Diploma di Fagotto per Chiara Iscaro

La valente dottoressa in Medicina Veterinaria Chiara Iscaro ha conseguito ...

Azienda Sanitaria San Pio. Oggi nessun tampone positivo

Azienda Sanitaria San Pio. Oggi nessun tampone positivo

L’A.O.R.N. “San Pio” ha processato in data odierna nr. 80 ...

Bando Mibact piccoli comuni. Sen. De Lucia : “Partecipate!”

Bando Mibact piccoli comuni. Sen. De Lucia : Partecipate!

“Ho provveduto ad inoltrare nei giorni scorsi una mail ai ...

Donate due Opere d'Arte alla Provincia di Benevento

Al Museo Arcos sono state consegnate due opere donate dagli ...

Nuova sede per la Farmacia di Santa Croce del Sannio

03/04/2020
By

Il Sindaco di Santa Croce del Sannio, Antonio Di Maria, in questo momento assai difficile e delicato per i servizi sanitari sul territorio, ritiene essere di rilievo la notizia dell’apertura della nuova sede della “Farmacia Santa Croce” di Santa Croce del Sannio, diretta dalla dott.ssa Roberta Del Vecchio con sede in piazza Municipio 12.
Il Sindaco ha ringraziato la Responsabile della Farmacia per aver voluto investire sul territorio di Santa Croce del Sannio, garantendo così ai cittadini un punto essenziale di riferimento per la tutela della salute pubblica. Di Maria ha messo in risalto il valore che ha questo insediamento per gli abitanti di un territorio montano che, per le sedi più vicine di presìdi e servizi sanitari pubblici, devono comunque fare i conti con le distanze chilometriche.

Non a caso, ha proseguito il Sindaco, la “Farmacia Santa Croce” si caratterizza per l’essere all’avanguardia in quanto si è attrezzata convenientemente per garantire un Servizio Infermieristico domiciliare, le prenotazioni CUP, l’Autoanalisi, Holter pressorio, Holter cardiaco e l’ECG. Proprio per l’importanza di tali servizi alla popolazione, il Comune ha voluto collaborare all’insediamento mettendo a disposizione della nuova Farmacia alcuni locali siti all’interno dello stesso Palazzo Comunale, a significare, anche a livello simbolico, lo spirito di servizio della Istituzione pubblica di prossimità, quale è da secoli il Comune, soprattutto in un periodo di così grave emergenza.

Tutto questo, ha proseguito il Sindaco, ci induce ad una riflessione più ampia che viene dalla constatazione che da anni ormai si fanno sempre più rari sul territorio in particolare montano i servizi pubblici sebbene essi siano essenziali per la vita della collettività.

Ogni Amministrazione dei piccoli Comuni italiani si batte, ha ricordato Di Maria, affinché questo trend pericoloso per la qualità della vita vada invertito: i piccoli esercizi commerciali, tra gli altri, sono le colonne della stessa vita di una piccola comunità. Oltre ad offrire un portato economico essenziale alla società locale, i piccoli esercizi commerciali a conduzione familiare sono, in un certo senso, la storia dei piccoli centri, costituendone un valore culturale-antropologico.

Di Maria ha aggiunto: “Una volta passata la tempesta della pandemia, quando si dovranno impostare le strategia di ripresa della vita socio-economica, sarà opportuna una riflessione da parte di tutte le Istituzioni e delle forze vive della società civile proprio sul destino e sulla funzione sociale dei piccoli esercizi commerciali nelle nostre comunità, al fine di favorirne e svilupparne la presenza”.

Condividendo tali ragioni espresse dal Sindaco, la “Farmacia Santa Croce” ha voluto donare un kit di mascherine Np95 ai titolari e ai dipendenti dei 12 esercizi commerciali di Santa Croce del Sannio autorizzati dalle norme vigenti a restare aperti al pubblico per la distribuzione delle derrate alimentari, così da consentire loro di lavorare in sicurezza.

La “Farmacia Santa Croce” ha fatto eguale donazione agli Amministratori comunali.

Tags: