sabato 18 Settembre 2021 Ponte San Nicola, interrogazione della sen. Ricciardi su ODG Approvato in Legge di Bilancio e Milleproroghe | infosannionews.it sabato 18 Settembre 2021
Smooth Slider
I dati sui tamponi Covid al “San Pio”

I dati sui tamponi Covid al San Pio

Si comunica che l’A.O.R.N. “San Pio” di Benevento, ha processato ...

Violento temporale in città. Squadre dell'ASIA in azione

L'Asia comunica che questo pomeriggio unità del proprio personale aziendale ...

Il Maltempo flagella il Sannio. A Benevento albero su due auto parcheggiate

Il maltempo annunciato non si è fatto attendere e dal ...

ArCo : Mastella sta tentando finanche di lasciare un segno sull’Arco ! (di Traiano)

ArCo : Mastella sta tentando finanche di lasciare un segno sull'Arco ! (di Traiano)

Scrivono dalla coalizione ArCo a sostegno di Angelo Moretti: "L’amministrazione ...

Ponte San Nicola, interrogazione della sen. Ricciardi su ODG Approvato in Legge di Bilancio e Milleproroghe

05/03/2020
By

La senatrice Sabrina Ricciardi ha presentato una interrogazione al Ministro per le Infrastrutture e i Trasporti Paola De Micheli, per sapere se abbia intrapreso azioni conseguenti (e con quali tempistiche) all’Ordine del giorno approvato sotto forma di raccomandazione all’interno della Legge di Bilancio 2020 e accolto successivamente con formula piena all’interno del Decreto Milleproroghe (unico contenente un provvedimento destinato al Sannio e sottoscritto dalla stessa Ricciardi), sullo stanziamento di fondi da destinare al Comune di Benevento per la riqualificazione e la messa in sicurezza del Ponte San Nicola.

L’interrogazione reca la firma di ben 13 senatori (Ricciardi, Santillo, De Lucia, Presutto, Pavanelli, Trentacoste, Romagnoli, Romano, Corrado, Lannutti, Ortis, Croatti e Giannuzzi). “Premesso che – scrive la Ricciardi nel testo insieme con gli altri colleghi – il ponte San Nicola di Benevento, che insiste sull’omonimo torrente, è stato costruito nel 1955 sulla base di un progetto elaborato dall’ingegnere Riccardo Morandi.

L’infrastruttura è fondamentale per i collegamenti tra i vari quartieri alti della città; dopo oltre 60 anni di vita, le condizioni di conservazione dei materiali dimostrano diversi fenomeni di degrado legati soprattutto all’effetto dell’acqua. In particolare le travi del ponte sono interessate in più punti da fenomeni di ossidazione dei ferri di armatura con conseguente espulsione del calcestruzzo, dovute ad infiltrazioni d’acqua che interessano le stesse travi, cave al loro interno; il ponte San Nicola – i cui documenti sono stati acquisiti nel 2018 dalla Procura di Benevento – è stato più volte interdetto alla circolazione per motivi di sicurezza ed ordine pubblico; una commissione di esperti, costituita da tecnici e docenti universitari, ritiene che occorrano 2,5 milioni di euro per realizzare i lavori di messa in sicurezza, nell’arco di 18 mesi, tra manutenzione (smaltimento acque, svuotamento, pulizia cassoni) e rinforzo.

Senza questi interventi il ponte non potrà garantire condizioni di sicurezza per i cittadini; allo stato attuale, gli interventi di manutenzione necessari alla messa in sicurezza del ponte in questione comporterebbero uno sforzo economico che il Comune di Benevento non è al momento in grado di sostenere; in sede di esame della Legge di Bilancio 2020 (Legge 27 dicembre 2019, n. 160) è stato approvato un ordine del giorno presentato dall’interrogante che ha impegnato il Governo a valutare l’opportunità di destinare uno specifico contributo al Comune di Benevento finalizzato alla riqualificazione e messa in sicurezza del ponte di San Nicola; nell’iter di approvazione della Legge 28 febbraio 2020, n. 8, recante

“Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 dicembre 2019, n. 162, recante disposizioni urgenti in materia di proroga di termini legislativi, di organizzazione delle pubbliche amministrazioni, nonché’ di innovazione tecnologica”, è stato accolto l’ordine ordine del giorno (G/1729/14/1) presentato dalla prima firmataria del corrente atto che ha impegnato il Governo a valutare l’opportunità, ove ne ricorrano le condizioni, di destinare uno specifico contributo al comune di Benevento finalizzato alla riqualificazione e messa in sicurezza del ponte di San Nicola”.

La Ricciardi chiede pertanto di sapere: “quali azioni abbia intrapreso, o voglia intraprendere, il Ministro in indirizzo al fine di garantire la messa in sicurezza del ponte San Nicola di Benevento; quale sia la tempistica necessaria per dar seguito agli impegni assunti con il citato ordine del giorno”.

Tags: ,