sabato 4 aprile 2020 Progetto: «L’ospedale ti nutre». Antonio Di Maria si congratula con l’azienda Ospedaliera “Rummo” | infosannionews.it sabato 4 aprile 2020
In evidenza
Pesco Sannita. Sindaco e giunta devolvono indennità per acquisto di test rapidi.

Pesco Sannita. Sindaco e giunta devolvono indennità per acquisto di test rapidi.

Misure di contenimento del diffondersi del coronavirus – Covid 19, ...

Mastella:”Ringrazio il Benevento Calcio per aver donato 500 mascherine”

Mastella:Ringrazio il Benevento Calcio per aver donato 500 mascherine

“Esprimo un vivo e sincero ringraziamento al Benevento Calcio, e ...

La CUB ha denunciato alla Magistratura la carenza di sistemi di protezione per gli operatori del 118

  La scrivente O.S., per il tramite del suo Segretario Generale ...

Bollettino informativo AO San Pio 3 Aprile ore 18:00

Di seguito il bollettino informativo dell'AO "San Pio" relativo ai ...

Infezioni da Coronavirus, Giovanni Picone: “Serve davvero la sanificazione delle strade?”

Infezioni da Coronavirus, Giovanni Picone: Serve davvero la sanificazione delle strade?

Con questo interrogativo Giovanni Picone interviene  sulla questione relativa alla ...

Progetto: «L’ospedale ti nutre». Antonio Di Maria si congratula con l’azienda Ospedaliera “Rummo”

21/02/2020
By

Il Presidente della Provincia di Benevento Antonio Di Maria h inviato una lettera di congratulazione al Direttore generale dell’Azienda ospedaliera “Rummo” di Benevento, per il progetto, primo in Italia, dal titolo: «L’ospedale ti nutre», previsto da una Intesa tra Governo, Regione e Province autonome, finalizzata ad affiancare alla terapia farmacologica dei pazienti in dismissione anche quella nutrizionale.

“Mi felicito vivamente con Lei, il dott. Luigi Coppola, responsabile del Reparto Nutrizione e dietetica, e tutti i Collaboratori per tale nuovo servizio dell’Azienda Ospedaliera”, ha scritto Di Maria al dott. Ferrante. “Il servizio, peraltro gratuito, ha contenuti innovativi molto importanti e significativi che trovo doveroso sottolineare: in particolare, mi soffermo sulle dichiarazioni rese dal dott. Coppola che mettono in risalto le qualità di alcune delle produzioni dell’agricoltura sannita, riconoscendone l’utilità del consumo ai fini di una dieta corretta ed equilibrata non solo per i pazienti dismessi, ma anche, e più in generale, per tutti i consumatori ai fini della prevenzione di alcune patologie”. Il Presidente ha così aggiunto: “Si tratta di un attestato scientifico da sottolineare. Esso assume rilievo per l’intero comparto agricolo sannita, incoraggiandolo a proseguire nelle produzioni di qualità; e costituisce peraltro un raccomandazione rivolta a tutti i consumatori sannita circa il consumo di prodotti a Km. 0. Tale raccomandazione mi pare ancora più significativa in un momento in cui sono state diffuse dati statistici davvero allarmanti circa l’aumento del numero di bambini obesi o sovrappeso a causa del consumo di prodotti ad esagerato contenuto di zuccheri e grassi secondo la pericolosa e deprecabile moda “imposta” dalla pubblicità della cucina globalizzata”.

Tags:

             

Il Campionato del Benevento Calcio

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Atelier Pantheon

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio