venerdì 21 febbraio 2020 Il contributo dei droni allo studio, alla salvaguardia e alla conservazione del suolo e del paesaggio | infosannionews.it venerdì 21 febbraio 2020
In evidenza

Il 25 marzo arriva Roobopoli Unisannio High School HACKATHON

Gli studenti costruiranno un veicolo a guida autonoma che si ...

Solidarietà di Antonio Di Maria ai viaggiatori della Valle Caudina per l’incidente accaduto

Solidarietà di Antonio Di Maria ai viaggiatori della Valle Caudina per l'incidente accaduto

Il Presidente della Provincia di Benevento Antonio Di Maria ha ...

La Provincia di Benevento presente al Workshop di Promozione Turistica a Firenze

Il Presidente della Provincia di Benevento Antonio Di Maria comunica, ...

Lonardo: un plauso per l’iniziativa “L’ospedale che ti nutre”

Lonardo: un plauso per l’iniziativa “L’ospedale che ti nutre”

Di seguito ecco quanto commentato dalla senatrice azzurra Sandra Lonardo:   “Il ...

Il presidente dell’Asi Barone risponde a Giovanni Zarro sul Piano Regolatore Territoriale

Il presidente dell'Asi Barone risponde a Giovanni Zarro sul Piano Regolatore Territoriale

  "Ringrazio l'onorevole Giovanni Zarro, che tra l'altro è stato presidente ...

Il contributo dei droni allo studio, alla salvaguardia e alla conservazione del suolo e del paesaggio

14/02/2020
By

Incontro – dibattito all’Istituto Palmieri Rampone di Benevento con la partecipazione anche di FuturIdea.

La potenzialità dei droni evidenziata questa mattina all’Istituto Palmieri-Rampone in un incontro dibattito al quale hanno partecipato anche ricercatori dell’Istituto dei sistemi agricoli e forestali del Mediterraneo del CNR nonchè  piloti SAPR. Il futuro è dei droni, con la cui tecnologia ci si può connettere a piattaforme intelligenti che restituiscono elaborati di notevole importanza come ad esempio mappe 3D che permettono di verificare ed analizzare il suolo, o informazioni sullo stato di salute delle colture, sistemi di irrigazioni e loro efficenza, vegetazione e sviluppo colturale. Siamo quindi nell’era Industria 4.0 che richiede nuove figure professionali e che gli studenti del Palmieri-Rampone possono diventare, come ha anche evidenziato ed auspicato Carmine Nardone, presidente di Futuridea.

Tags:

             

Il Campionato del Benevento Calcio

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Atelier Pantheon

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio