sabato 24 Luglio 2021 Mario Pepe commenta le argomentazioni del Ministro Griffi a proposito delle Province | infosannionews.it sabato 24 Luglio 2021
Smooth Slider

L'architettura dell'acqua, incontro organizzato dal Forum Camp dei Giovani

Il Presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria, ha ...

Il M5S sull’assenza di strategie culturali a Benevento

Il M5S sull’assenza di strategie culturali a Benevento

Già lo abbiamo detto, scrive Annamaria Mollica, ma occorre ripeterlo: ...

Elezioni, Perifano: “Superiamo gli steccati ideologici, sfida riguarda solo Benevento”

Elezioni, Perifano: “Superiamo gli steccati ideologici, sfida riguarda solo Benevento”

Così su facebook Luigi Diego Perifano, candidato sindaco di Alternativa ...

San Pio. Nuovo ricovero Covid 19

San Pio. Nuovo ricovero Covid 19

Un nuovo ricovero Covid 19 al San Pio di Benevento. ...

Mario Pepe commenta le argomentazioni del Ministro Griffi a proposito delle Province

24/07/2012
By

Il Ministro viene dalla stratosfera – afferma Mario Pepe Parlamentare Sannita del Partito Democratico – perché non si rende conto del valore istituzionale, funzionale e civile delle Province”. E’ quanto si legge in una nota di Mario Pepe, in cui commenta un’intervista rilasciata dal Ministro per la Pubblica Amministrazione e per la Semplificazione Patroni Griffi, al giornale “La Repubblica”  sostenendo che coloro i quali difendono le Province sono abbarbicati ad una logica campanilistica.

Mario Pepe

“Ritorni al suo mondo metastorico, perché ha rapporti poco concreti con la realtà territoriale vissuta. Il Presidente della Provincia di Benevento Cimitile che ha convocato l’Assemblea provinciale dei Comuni e che sta producendo una mobilitazione di grande portata, deve stare tranquillo perché sarà fatta battaglia radicale su un evento politico disastroso quale quello della soppressione delle Province. Porre mano al riordino degli enti locali provinciali senza conoscere la delicatezza e la storicità degli assetti istituzionali – ha sottolineato il parlamentare sannita – significa ignorare la logica politica e dimenticare di adottare una metodologia procedimentale corretta e rigorosa, scegliendo parametri astrusi che sono stati adottati secondo le convenienze a pressioni più significative o autoritarie. Stiamo vivendo politicamente e socialmente un brutto momento: l’assalto alle istituzioni lo rende più drammatico ed impoverisce qualsiasi strategia politica. Non è possibile sostenere in sede parlamentare questo provvedimento: l’art. 17 deve essere soppresso. L’argomento va affrontato in un dossier istituzionale a parte. Se questo non accadrà – ha concluso Mario Pepe – ogni Parlamentare amministrerà il proprio voto. Io fra questi. I territori, da cui geneticamente e culturalmente siamo nati, non possono essere ridotti a tabula rasa”.

Print This Post Print This Post