venerdì 21 febbraio 2020 Riconversione dell’Ex Istituto Agrario: l’Amministrazione di Dugenta vuole la svolta a stretto giro | infosannionews.it venerdì 21 febbraio 2020
In evidenza
Dimissioni sindaco. A Mastella la stima, fiducia e lealtà politica dei suoi alleati

Dimissioni sindaco. A Mastella la stima, fiducia e lealtà politica dei suoi alleati

"I sottoscritti capigruppo, anche a nome di tutti i colleghi ...

Nominata la giuria della IV° edizione del Premio Internazionale “Assteas”.

L’Associazione Culturale Xarte, comunica la giuria che analizzerà le opere ...

Invito a Teatro: con “Meraviglioso”, omaggio a Modugno.

Si avvia alla conclusione la rassegna ideata da Giambattista Assanti ...

Il 26 Febbraio parte il “Bus Talk” del Piccolo Festival della Politica

Il 26 Febbraio parte “Bus Talk” primo appuntamento della sezione ...

Cibo in Maschera Coldiretti: a Benevento torna Amatipico.Iniziativa di Campagna Amica su Corso Garibaldi

  Il Carnevale 2020 all'insegna del gusto autentico dei prodotti agroalimentari ...

Valle Caudina, controlli dei carabinieri: eseguiti arresti, denunce e sequestri di droga

Valle Caudina, controlli dei carabinieri: eseguiti arresti, denunce e sequestri di droga

Arresti, denunce e sequestri. E’ il bilancio dell’operazione di perlustrazione ...

Riconversione dell’Ex Istituto Agrario: l’Amministrazione di Dugenta vuole la svolta a stretto giro

17/01/2020
By

Il primo cittadino Di Cerbo ha inviato proprio ieri una missiva al presidente della Provincia di Benevento chiedendo di convocare un tavolo tecnico per trovare un punto di convergenza


A tal proposito il primo cittadino sta programmando soluzioni tali da poter incidere nell’immediato e compiere una efficace riconversione del sito, così come più volte auspicato dallo stesso governo cittadino.
Adesso potrebbe arrivare la svolta. Di Cerbo ha inviato proprio ieri una missiva al presidente della Provincia di Benevento chiedendo di convocare un tavolo tecnico per trovare un punto di convergenza e dare un senso all’immobile, ancora di proprietà dell’ente di Rocca dei Rettori, e che oggi versa in una condizione di totale abbandono.
“E’ stato un atto dovuto, necessario e che chiarisce l’intera vicenda legata all’ex Istituto Agrario.

Ho contattato il presidente Antonio Di Maria per trovare una soluzione e dare un senso a quella struttura”, ci spiega Di Cerbo ricordando di rinnovare ancora una volta la richiesta dopo averlo fatto in passato anche all’ex titolare di Rocca dei Rettori, Claudio Ricci.

“Chiediamo a Di Maria una risposta in merito alla nostra proposta di concessione o cessione dell’immobile ex istituto agrario. Il nostro progetto ha trovato anche risposta con l’approvazione dell’ultimo piano delle alienazioni della Provincia. Adesso occorre solo passare dalle parole ai fatti. Il nostro intento è quello di valorizzare la struttura, rendendola in uso alla collettività”.
Di Cerbo, ricordando che i fabbricati e i terreni annessi sono in uno stato di degrado strutturale nonostante il recente intervento da parte della Provincia con la pulizia dell’intera area circostante, “…tale condizione non è più tollerabile, rappresenta un danno sia al Comune che all’intera provincia”.
Di Cerbo è categorico: “Il permanere di tale situazione potrebbe rappresentare pericolo per la salute e l’incolumità pubblica”.

Tags:

             

Il Campionato del Benevento Calcio

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Atelier Pantheon

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio