lunedì 21 Settembre 2020 Airola, abbattuti tre alberi | infosannionews.it lunedì 21 Settembre 2020
Smooth Slider

Con l'apertura della caccia sono necessari maggiori controlli.

E' quanto chiede Giovanni Picone, Coordinatore Provinciale del Comitato Promotore del ...

Azienda Ospedaliera San Pio. Muore un paziente positivo al Covid 19. I ricoverati ora sono 11

Azienda Ospedaliera San Pio. Muore un paziente positivo al Covid 19. I ricoverati ora sono 11

L'azienda Ospedaliera San Pio comunica che, a seguito del decesso ...

Fernando Errico : Ho appena votato, fatelo anche voi !

‘’Ho appena votato, nella mia San Nicola Manfredi. Fatelo anche ...

Covid 19. Due i guariti ed un nuovo contagio nel Sannio.

Sono quindi 91 i positivi al Covid-19 nel Sannio.Rispetto  ieri ...

Mastella:”nessuna traccia del batterio è presente nei campioni d’acqua elaborati”

Mastella:nessuna traccia del batterio è presente nei campioni d'acqua elaborati

“Mi sono appena state comunicate le risultanze dei test di ...

Airola, abbattuti tre alberi

16/01/2020
By

 

Azione necessaria: erano a rischio di immediata caduta.

Il Comune di Airola ha provveduto nella giornata odierna all’abbattimento di tre platani che versavano in immediato rischio di crollo e che si sviluppavano a margine della carreggiata del Viale che separa la stessa Airola da Moiano.
“Abbiamo dovuto, purtroppo, procedere a sacrificare tre arbusti che, come da approfondimenti che erano stati condotti da apposito personale, non erano in alcun modo salvabili – così ha fatto presente il Primo cittadino Michele Napoletano – L’intervento è stato quanto mai necessario perché tali alberi rappresentavano un rischio per l’incolumità di veicoli e pedoni”. L’azione si è sviluppata nella mattinata di oggi con la annessa necessità di dover interdire il traffico nelle due direzioni per il tempo necessario a completare le operazioni di abbattimento e di rimozione del materiale. Altri alberi, tuttavia, sono parimenti attenzionati. Si dovrà, infatti, procedere ad analoga attività di abbattimento con riguardo ad ulteriori sei esemplari.
“Il viale Airola-Moiano rappresenta uno dei percorsi più caratteristici dell’intera Valle Caudina e a questa peculiarità concorre la presenza del doppio filare di piante. Le attività che abbiamo dovuto portare a termine sono state in un certo senso dolorose. Non abbiamo potuto, però, derogare a quello che è l’interesse primario della sicurezza dei cittadini. L’impegno che abbiamo già assunto – fa presente tuttavia il sindaco Michele Napoletano – è quello di rimpiazzare le piante che sono state sacrificate con altre nuove che provvederemo a piantumare immediatamente per ripristinare, nel tempo, la connotazione originaria del luogo”.
L’Amministrazione comunale di Airola ha espresso “contestualmente le scuse all’utenza per il disagio recato negli spostamenti, disagio connesso alla necessità di aver dovuto chiudere la tratta viaria. Ciò nonostante vi sia stato massimo impegno per risolvere, come effettivamente avvenuto, la situazione in tempi strettissimi”.

Tags: